Per sviluppare l'engine di Call of Duty: Modern Warfare ci sono voluti più di 5 anni

Lo rivelano gli sviluppatori.

Il prossimo capitolo della serie Call of Duty sarà Call of Duty: Modern Warfare, un gioco che sta cercando di fare alcune cose diverse con la serie. Una cosa che sicuramente sarà diversa è il nuovo motore di gioco che cattura davvero gli occhi, riporta Gamingbolt. Sembra piuttosto sorprendente, ma ci è voluto anche molto tempo per svilupparlo.

Spesso sentiamo che lo sviluppo di un gioco prende circa 3 anni di tempo. Tuttavia, la maggior parte delle persone non pensa allo sviluppo del motore che muove questi giochi, uno sviluppo che può richiedere ugualmente il tempo di ogni singolo gioco. E, nel caso di Modern Warfare, anche più tempo.

Come rivelato dal blog del gioco, ci sono voluti poco più di cinque anni per sviluppare l'engine. Non solo, è stato anche creato uno studio polacco completamente nuovo per assistere lo sviluppo.

Call_of_Duty_Modern_Warfare_768x432

Ovviamente, ha senso che Activision voglia spendere quantità di tempo e risorse in tale sforzo. Call of Duty è ancora uno dei più grandi franchise al mondo, che ogni anno registra ottime vendite, e questo motore sarà probabilmente utilizzato per molti anni a venire.

Che ne pensate?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza