PES 2020: Konami firma con il Manchester Utd ma dà l'addio al Liverpool

L'accordo con il Liverpool, firmato nel 2016, si è concluso domenica 30 giugno.

Ieri è stato un giorno ricco di eventi per Konami e PES, con una serie di annunci per PES 2020 e la rimozione a sorpresa di PES 2019 dalla linea di titoli PS Plus di luglio.

Come riportano i colleghi di Eurogamer, Konami ha annunciato di aver firmato un accordo con il Manchester United per far apparire il club in PES 2020 e in tutti i giochi futuri, con la scansione del corpo dei giocatori in 3D, la presenza di leggende come David Beckham e l'Old Trafford incluso.

Tuttavia, allo stesso tempo, il contratto di Konami con i campioni europei del Liverpool è stato interrotto. Infatti, il suo accordo con la squadra, firmato nel 2016, si è concluso domenica 30 giugno.

Per quanto riguarda la rimozione di PES 2019 all'interno dei titoli PlayStation Plus di luglio, sia Konami che Sony devono ancora spiegarne il motivo. Tuttavia vale la pena di sottolineare che il gioco è stato rimosso proprio in seguito alla scadenza del contratto con il Liverpool.

pes

Vale anche la pena ricordare che Sony ha firmato un accordo di marketing con EA Sports per FIFA. Inoltre, l'ex executive di EA Peter Moore, è un fan del Liverpool, ed ora lavora per la squadra. Forse a questo punto vedremo il Liverpool protagonista in FIFA 20.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza