DOOM Reborn un remake standalone dei primi due capitoli realizzati col motore di DOOM 3

Disponibile al download la versione pre-beta 1.61.

Doom Reborn è una total conversion che punta a realizzare un remake standalone per i primi due capitoli della saga del celebre FPS di id Software tramite il motore idTech4 (usato in DOOM 3), sfruttando nuovi modelli e texture per i mostri ed armi originali.

Come riporta DSOG, il progetto portato avanti dal modder "gamehacker" è attualmente una versione pre-beta 1.61 e presenta una mappa incompleta (mappa 10 di DOOM 2). La mod include la versione Pre-Beta di Dafama2k7 con qualche aggiunta e modifica alle luci e colori, potete scaricare il tutto da qui. Segnaliamo che per salvare avrete bisogno di una speciale patch inclusa nella mod. In passato abbiamo visto molti tentativi di realizzare dei validi remake dei primi due capitoli della saga in salsa più moderna, tuttavia bisogna ammettere che DOOM Reborn risulta essere il miglior mix di vecchio e nuovo realizzato fino ad ora.

Di seguito potete trovare un vecchio video che illustra le caratteristiche di Doom Reborn, naturalmente esso non mostra le aggiunte aggiunte più recenti ma senza dubbio risulta molto utile per darvi un'idea di cosa vi aspetta.

DOOM Reborn è disponibile su PC. Cosa ne pensate? Vi addentrerete nuovamente nei claustrofobici corridoi della UAC?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Andrea Di Carlo

Andrea Di Carlo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Battlefield 2042 lancio da incubo, nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

Provato | Halo Infinite - Un assaggio del ritorno di Master Chief

Vi diciamo le nostre prime sensazioni sulla campagna.

'Call of Duty: Warzone un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace pi a Dr. Disrespect.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza