Dr. Mario World più simile a Candy Crush che a un classico NES?

Ecco cosa ne pensa The Verge del gioco mobile. 

The Verge ha trascorso un po' di tempo con l'imminente titolo per iOS e Android di Nintendo, Dr. Mario World e, a quanto pare, l'impressione generale dell'articolo non è del tutto favorevole, segnala Mynintendonews.

Il gioco è free-to-play quindi ci si poteva aspettare che ci sarebbero state delle microtrazioni, ma il gioco è apparentemente pieno di cose come timer, lootbox e valute a pagamento.

dr_mario_world

"Purtroppo, nonostante il nome, Dr. Mario World - l'imminente evoluzione mobile del titolo originale NES - non ha lo stesso "pedigree", e si avvicina ai puzzle mobili free-to-play come Candy Crush Saga", afferma The Verge.

"Ci sono dei timer, che limitano il numero di giocatori che possono giocare contemporaneamente, sebbene possano spendere una valuta pagata nel gioco per giocare di più. C'è un sistema randomizzato per sbloccare nuovi personaggi e per upgradare i tuoi roster. I giocatori possono aspettarsi di accumulare la loro valuta di gioco guadagnata o possono pagare per valute premium. Ogni personaggio ha abilità diverse che possono cambiare drasticamente il gameplay. L'upgrade dei personaggi rende queste abilità più potenti, ma chiudendole dietro un sistema di lootbox random a pagamento".

Vi ricordiamo che Dr. Mario World sarà disponibile su dispositivi mobile domani, 10 luglio.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza