Adidas annuncia una partnership con 2 dei principali team esport italiani

Il brand sportivo amplia la propria presenza nel settore videoludico competitivo.

Adidas rinforza la sua presenta nel settore esport italiano. Come possiamo vedere infatti, il celebre brand sportivo ha annunciato la collaborazione con 2 dei principali team del Belpaese.

Riportiamo di seguito il comunicato ufficiale di Adidas:

Il mondo degli esports è in costante ascesa e in Italia rappresenta una realtà consolidata con un seguito molto ampio che richiama l'attenzione del pubblico più giovane così come quello più adulto. adidas ha avviato già da tempo un percorso all'interno del settore del gaming che ha portato recentemente a siglare la partnership con due dei principali team italiani, Moba e Exeed, e con PG Esports, gli organizzatori della lega italiana di League of Legends, attraverso i propri Caster.

Oltre alla collaborazione con alcuni dei principali punti di riferimento del settore, adidas sponsorizza il Moba Rog, la Gaming house del team Moba all'interno del primo esports bar in Italia. Come commenta Tito Latella, CEO & Founder di MOBA "la nostra realtà si suddivide in due macro aree: il MOBA locale, il primo esports bar in Italia presente nelle città di Torino e Milano, e il MOBA ROG un esports team nato da cinque influencer che compete all'interno della lega nazionale italiana di League of Legends. Ad oggi il MOBA rappresenta un punto di aggregazione importante per tutti i videogiocatori sparsi per l'Italia attraverso la propria community online che conta un importante bacino d'utenza. La collaborazione siglata con adidas ci permetterà di sviluppare e potenziare la nostra realtà in maniera significativa nel tempo"

Adidas_esport

Federico Brambilla, CEO & Co-Founder exeed - realtà nata Gennaio 2018 come uno dei più giovani esports Team sul territorio Italiano - afferma come "per noi è fondamentale una partnership con un brand tecnico come adidas: questo rappresenta un'ulteriore crescita, in linea con le finalità e con gli obiettivi del CDA che vuole portare la squadra ai massimi livelli internazionali. Ad oggi exeed conta un bacino di follower superiore al milione e mezzo ed entro l'anno lanceremo una linea di merchandising ovviamente in collaborazione con adidas." Irene Larcher, Senior Director Brand adidas, evidenzia quanto "è necessario che il ruolo di adidas come brand sportivo non smetta mai di esplorare nuovi settori, come quello del gaming, che stanno assumendo un'importanza sempre maggiore e che vengono considerati alla stregua degli sport "tradizionali".

Le potenzialità che vediamo sono incredibili e con le partnership avviate siamo sicuri di poter creare una relazione molto forte con i gamer e gli appassionati, anche grazie ad una serie di attività che vedranno la luce nei prossimi mesi" Pier Luigi Parnofiello, CEO di PG Esports, conclude aggiungendo che "PG Esports è orgogliosa di accogliere all'interno dei propri circuiti competitivi un brand innovativo e incredibilmente ispirato come adidas. Siamo sicuri che verrà accolto dalla nostra community con grande entusiasmo e, più in generale, l'ingresso di adidas sicuramente faciliterà la crescita e lo sviluppo dell'ecosistema Esports a livello nazionale."

L'evento è stato trasmesso live su Twitch ed è possibile rivederlo a questo link.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Esport Club lancia la prima palestra virtuale per i giocatori

L'interessante iniziativa dedicata a tutti, dai casual gamer ai pro player.

David Beckham ora co-proprietario di un team eSport

L'ex stella del Manchester United entra nel mondo del gaming professionistico.

IIDEA guarda agli eSport in Italia con Round One, il primo evento business internazionale

Sar presentato il nuovo rapporto sugli esports in Italia e saranno assegnati i premi ai protagonisti del settore

Articoli correlati...

Esport Club lancia la prima palestra virtuale per i giocatori

L'interessante iniziativa dedicata a tutti, dai casual gamer ai pro player.

David Beckham ora co-proprietario di un team eSport

L'ex stella del Manchester United entra nel mondo del gaming professionistico.

La Lega Basket Serie A entra a far parte del mondo degli eSport

Un presenza volta ad accrescere la propria presenza nei videogiochi competitivi.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza