Bungie spiega le modifiche apportate alla Luna in Destiny 2

Mark Noseworthy e Luke Smith spiegano come il "fattore nostalgia" abbia influenzato lo sviluppo della Luna.

La Luna Ŕ stata una delle mete preferite dai fan del primo Destiny ed ora, grazie all'espansione "Ombre dal Profondo", sta per tornare con una veste aggiornata.

Durante un'intervista con due membri di Bungie, Mark Noseworthy e Luke Smith hanno svelato qualcosa di pi¨ sulla Luna e sul cosiddetto "fattore nostalgia".

"In quanto a destinazione, la Luna Ŕ sicuramente cambiata, si Ŕ evoluta rispetto al precedente capitolo" ha dichiarato Noseworthy. In termini di nostalgia, il direttore generale di Bungie ha dichiarato che il satellite sarÓ sicuramente familiare per i giocatori di lunga data, ma al tempo stesso ci saranno dei cambiamenti visibili.

Secondo Bungie la squadra ha lavorato duramente per amalgamare eventi e luoghi vecchi con nuove aree da scoprire: tra queste saranno presenti anche nuovi Settori Perduti, nascosti in zone che i giocatori veterani hanno giÓ visitato precedentemente. "SarÓ bello vedere lo sguardo dei giocatori che hanno giÓ esplorato la Luna nel primo Destiny quando scopriranno i nuovi luoghi. E' come riscoprire qualcosa che nel frattempo si Ŕ evoluto ed Ŕ migliorato".

destiny

Il team ha assicurato che con l'arrivo di Ombre dal Profondo a partire dal 17 settembre, i giocatori avranno accesso ad una serie di nuovi ed interessanti contenuti che lasceranno a bocca aperta.

Fonte: Polygon

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza