Overwatch: arriva la Coda Ruoli all'interno del matchmaking

Grande novità nel PTR dell'hero shooter di Blizzard.

Aggiornamento:

La Coda Ruoli, una nuova funzione di Overwatch, è ora disponibile sul Reame Pubblico di Prova per PC. La Coda Ruoli permette ai giocatori di scegliere il proprio ruolo preferito, con un Indice di Valutazione separato per ogni ruolo.

La community di Overwatch si sta evolvendo continuamente assieme al gioco, in linea con la sua complessità e con la scoperta e condivisione di strategie di più alto livello. Abbiamo deciso di introdurre la Coda Ruoli per assicurarci che i match di Overwatch continuino a essere equi e divertenti in futuro, e per creare un ambiente di gioco che favorisca il gioco di squadra e incoraggi i giocatori a dare il meglio in ogni partita.

Come funziona la Coda Ruoli

Assieme alla Coda Ruoli, abbiamo aggiornato il matchmaking e il sistema di coda in modalità Competitiva e Partita rapida in modo che i giocatori scelgano il ruolo che prediligono (tank, supporto o attacco) prima dell'inizio di un match. Il sistema di matchmaking provvederà a scegliere due tank, due eroi di supporto e due di attacco per creare una squadra e, dopo essere entrati in partita, i giocatori selezioneranno l'eroe in base al ruolo scelto. Al termine del match (sia in modalità Competitiva che in Partita rapida), i giocatori torneranno al menu principale e selezioneranno il proprio ruolo prima di mettersi in coda per la partita successiva.

Coda Ruoli ed eSport di Overwatch

Un limite di tipo 2-2-2 ai ruoli verrà implementato negli eSport ufficiali di Overwatch e nella Fase 4 dell'Overwatch League. Per scoprire di più sull'impatto della Coda Ruoli sulla Stagione 4 dell'Overwatch League, dai un'occhiata al blog.

News originale: Blizzard sta per dare via a una sorta di rivoluzione per il matchmaking di Overwatch grazie all'introduzione della Coda dei Ruoli, una novità assoluta per l'hero shooter.

In sostanza questo nuovo sistema di matchmaking manderà in pensione le solite composizioni che stanno dominando il meta appiattendo la selezione verso i soliti eroi.

Grazie alla Coda dei Ruoli potremo partecipare a partite veloci o competitive selezionando il ruolo che vogliamo ricoprire prima di entrare in coda. In questo modo il sistema andrà alla ricerca dei giocatori giusti così da formare una squadra con due tank, due giocatori di supporto e due di attacco. Durante la partita potremo quindi solamente selezionare gli eroi con il ruolo che dobbiamo ricoprire e al termine di un match dovremo decidere nuovamente il ruolo che vorremo ricoprire per una nuova partita.

Gli sviluppatori hanno inoltre introdotto interessanti ricompense per chi selezionerà i ruoli meno popolari, così da rendere più facile trovare una partita.

Cosa ne pensate delle modifiche introdotte?

Fonte: Blizzard

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

E se Star Wars Battlefront 2 fosse stato pubblicato oggi?

Gli sviluppatori si sono fatti questa domanda.

Wolfenstein Youngblood: il nuovo aggiornamento va a risolvere alcuni dei problemi principali

Modifiche alla difficoltà, checkpoint addizionali e molto altro.

La mappa di Cyberpunk 2077 "potrebbe essere un po' più piccola" di quella di The Witcher 3, ma sarà più densa di contenuti

CDPR spiega l'approccio che lo studio sta adottando per costruire il mondo virtuale di Night City.

Rainbow Six Siege: diamo un'occhiata ai nuovi operatori Amaru e Goyo

Disponibili nuovi dettagli sugli operatori di Operation Ember Rise.

Articoli correlati...

Con Shadowkeep Destiny 2 arriverà a pesare 165 GB?

L'imminente DLC potrebbe aumentare in modo considerevole le dimensioni del gioco

Call of Duty: Modern Warfare potrebbe includere una modalità Battle Royale

Le parole dell'art director Joel Emslie portano in questa direzione.

ArticoloCall of Duty: Modern Warfare - prova

Il re degli sparatutto è tornato.

Wolfenstein: Youngblood - recensione

Tale padre, tali figlie.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza