Naughty Dog: Stray's Cross è la nuova IP della software house?

Un leak potrebbe aver svelato la nuova fatica dei "cagnacci".

Naughty Dog è probabilmente uno degli studi Sony più amati dai giocatori. La società infatti è diventata celebre per i suoi famosissimi franchise quali Crash Bandicoot, Jak e Daxter, la serie Uncharted e The Last of Us, ammaliando intere generazioni di videogiocatori attraverso tutte le generazioni videoludiche.

Con lo Sviluppo di The Last of Us: Part II che continua senza sosta e con Uncharted che a meno di sorprese non dovrebbe fare il proprio ritorno, in molti si chiedono quale sarà il prossimo progetto dei "cagnaggi". Secondo un recente rumor ci potrebbe essere spazio per una IP completamene nuova.

Stando alle indiscrezioni provenienti da 4Chan e condivise da diversi portali, la prossima IP dello studio sarà un titolo action adventure, per il momento noto col nome di Stray's Cross, e come potrete ben immaginare il suo arrivo sarebbe previsto su PS5.

naughty_dog_logo

Per quanto riguarda la trama, questa dovrebbe basarsi su di un conflitto segreto protrattosi nel tempo fino alla caduta dell'umanità. Ci ritroveremo in un mondo steampunk e in particolare un gioco che dovrebbe essere in prima persona con più di un protagonista. In questo senso i personaggi centrali sarebbero una scienziata di talento e un criminale ingiustamente ricercato. I due finiranno per collaborare scoprendo insieme una verità clamorosa, naturalmente legata al conflitto a cui abbiamo accennato poco fa.

Cosa ne pensate?

Fonte: Gamerant

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Xbox Game Studios lancerà ben 6 titoli nel 2020?

Nuove esclusive forse anche prima del lancio di Xbox Scarlett.

L'app del PEGI è disponibile gratuitamente per Android e iOS in versione italiana

L'applicazione informerà i consumatori sulle classificazioni dei videogiochi.

L'Epic Games Store aiuterà il mercato PC grazie alla concorrenza che ha creato

Il pensiero di Ebba Ljungerud, CEO di Paradox Interactive.

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza