Wolfenstein: Youngblood e Wolfenstein: Cyberpilot sono finalmente disponibili e ci portano a caccia di nazisti in co-op e VR

Due imperdibili spin-off per i fan di Blazko.

Tempo di grandi novità per i fan dell'universo di Wolfenstein dato che Bethesda è lieta di annunciare il lancio di due nuovi progetti molto interessanti per chi è alla ricerca di un Wolfenstein diverso dal solito. Vi lasciamo al comunicato ufficiale:

"Blazkowicz". Il nome che incute terrore a tutti i nazisti fanatici del passo dell'oca. Questa volta, a portare avanti la tradizione di famiglia e a spingere la feccia nazista di Parigi a indossare due paia di mutande durante le ronde, saranno Jess e Soph, figlie gemelle di B.J.

MachineGames, in collaborazione con Arkane Studios Lyon, pubblica oggi Wolfenstein: Youngblood (non perdetevi la nostra recensione), il primo gioco cooperativo moderno della decantata serie di Wolfenstein, per PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch. Con più scelte, armi, potenziamenti e abilità di sempre, Wolfenstein: Youngblood è in assoluto uno dei capitoli più grandi e dinamici della serie.

Wolfenstein: Youngblood unisce l'azione brutale e frenetica degli sparatutto in soggettiva MachineGames alle splendide ambientazioni di Arkane Studios Lyon, per creare una versione alternativa di Parigi occupata dai nazisti, ricca di opzioni esplorative e di combattimento. Muoviti di soppiatto sui balconi parigini o fatti strada col piombo, aiutando Jess e Soph Blazkowicz a trovare il padre scomparso e a fare a pezzi il regime nazista.

Wolfenstein: Cyberpilot è in uscita oggi

Anche Wolfenstein: Cyberpilot, l'esperienza VR che permette ai giocatori di controllare le macchine da guerra naziste, sarà disponibile a partire da oggi. Prodotto da MachineGames e sviluppato da Arkane Studios Lyon, Wolfenstein: Cyberpilot mette il giocatore nei panni di un hacker che viola droni, Panzerhund e molto altro, per distruggere, bruciare e riempire di piombo i fascisti che occupano l'ormai deturpata Parigi.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Metro 4 e un gioco AAA tra i progetti di 4A Games secondo un curriculum

NovitÓ dallo studio di sviluppo che ha dato vita alla serie Metro.

Cyberpunk 2077 per PS5 e Xbox Series X/S, l'upgrade next-gen rischia di slittare al 2022

I giocatori di Cyberpunk 2077 su PS5 e Xbox Series X/S dovranno attendere ancora?

Call of Duty Warzone Ŕ guerra ai camper e gli sviluppatori sparano a zero: 'codardi'

Activision d'accordo con la maggior parte della community di Call of Duty: Warzone.

Halo Infinite premierÓ gli abbonati a Xbox Game Pass Ultimate con bonus mensili

Halo Infinite sarÓ disponibile su Xbox Game Pass al day one.

Articoli correlati...

Crysis Remastered Trilogy recensione - Tripla dose di Nano Suit!

I giochi “impossibili” arrivano ovunque!

Articolo | Battlefield 2042 - prova

Faccia a faccia con il nuovo, atteso shooter di DICE.

Articolo | Ghost Recon Frontline - anteprima

Alla scoperta del primo Battle Royale ambientato nell'universo narrativo di Tom Clancy.

'Call of Duty: Warzone Ŕ un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace pi¨ a Dr. Disrespect.

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza