Death Stranding: Hideo Kojima dichiara che lo studio è attualmente in fase di crunch

Sui social il creatore del gioco riferisce che il periodo di crunch servirà a rispettare l'uscita programmata del gioco.

Hideo Kojima nella giornata di ieri ha annunciato attraverso i social che lo studio di sviluppo che sta lavorando a Death Stranding è entrato nella fase di crunch.

"Death Stranding possiede un qualcosa che nessun altro gioco ha mai avuto finora in termini di gameplay e storia" ha twittato Kojima. "Lo studio che ho fondato è piccolo ed indipendente, ma stiamo per fare tutto il necessario affinché il gioco possa uscire l'8 novembre. Siamo ancora nella fase di crunch dello sviluppo".

L'uscita del gioco è stata svelata a maggio attraverso un filmato e mancano tre mesi del lancio. Tuttavia i giochi entrano nella fase gold di solito entro poche settimane dal lancio. Dal momento che il gioco uscirà a novembre è possibile quindi che la fase gold arriverà entro ottobre.

Il fenomeno del crunch ha avuto un particolare risalto in questi mesi: per chi non lo sapesse con questa parola si intende una serie di turni massacranti a cui sono costretti gli sviluppatori per un periodo di tempo. Questi straordinari di solito avvengono a ridosso del lancio di gioco, proprio per per rispettare in questo modo la consegna del progetto. L'ultima notizia arriva da un ex dipendente di Naughty Dog che ha dichiarato che lo studio faceva fare spaventosi turni da 24 ore.

Fonte: Cog Connected

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Resident Evil 5 e 6 (Switch) - recensione

La saga è quasi completa anche sulla portatile di Nintendo.

Darksiders 4 o un sequel di Remnant: From the Ashes in sviluppo?

Gunfire Games è alla ricerca di personale per un nuovo titolo.

Shenmue III - recensione

L'attesa è stata lunga, ma ne è valsa la pena?

Commenti (18)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza