Un giocatore di Mortal Kombat ha utilizzato attacchi DDOS contro i suoi avversari online

Al fine di raggiungere il grado massimo nel gioco.

Da circa 30 giorni i giocatori PS4 di Mortal Kombat 11 sono stati vittime di un giocatore ed i suoi fastidiosi attacchi DDOS, l'obiettivo di questo utente è costringere i malcapitati a disconnettersi, in modo da aumentare progressivamente il suo grado nelle classifiche online, in quanto il gioco vede il loro abbandono come intenzionale.

Nell'ultimo mese sono stati moltissimi i rapporti che parlando di questo utente, conosciuto con diversi nomi tra cui pa3com, pa4com e Son-Goku-DZ (questi al momento), dunque se vi ritrovate in partita con uno di questi nomi, uscite immediatamente e statene alla larga. Purtroppo i veterani di Mortal Kombat 11 sanno benissimo che questo nuovo utente non è che l'ultimo di una lunga lista di furbetti (o meglio disonesti) che ha infestato il gioco già dalla sua pubblicazione.

Basti pensare allo streamer BelowZer0, che ha subito attacchi DDOS dopo aver sconfitto un utente di nome GoddessOfBl00d23, inoltre pare abbia ricevuto diverse minacce tramite il PSN (uno dei messaggi riportava un link che rimandava all'indirizzo di casa dello streamer). Gli sviluppatori di NetherRealm hanno però preso in mano la situazione ed hanno promesso che faranno tutto quello che possono per bloccare pa3com e tutti i suoi vari account.

Mortal Kombat 11 è disponibile su PC, Xbox One, Nintendo Switch e PS4, se volete saperne di più vi rimandiamo alla nostra recensione.

Cosa ne pensate? Avete avuto mai a che fare con personaggi simili?

FONTE: Eurogamer.net

Contenuti correlati o recenti

EA Sports UFC 4 sbarca oggi su PS4 e Xbox One

Nuove modalitÓ e meccaniche di gioco per il nuovo capitolo della serie.

EA Sports UFC 4 sbarca su EA Access con una versione di prova

Un nuovo trailer accompagna l'annuncio di EA.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza