Cyberpunk 2077 toccherà alcuni argomenti di solito evitati nei videogiochi

Sarà una sorta di film per persone adulte.

Il capo designer di Cyberpunk 2077 ha rivelato durante un'intervista che la storia del gioco tratterà alcuni temi che in genere vengono evitati nell'industria videoludica.

In una recente intervista con la radio polacca tradotta in seguito su Reddit, Pawel Sasko ha parlato della storia di Cyberpunk 2077 e della ricerca principale di V. L'obiettivo del team di sviluppo è raccontare una storia simile a un film per un pubblico adulto. Il gioco è pieno di temi che di solito vengono evitati nei videogiochi.

L'obiettivo dello studio è di trattare temi simili ai giorni nostri. Sasko afferma che i loro giochi non sono per bambini e che nella cultura di oggi cerchiamo sempre di evitare argomenti difficili. In questo caso gli sviluppatori vogliono che i giocatori affrontino questi argomenti decidendo quale sia la moralità per loro. Il gioco consentirà quindi di guardare le cose da prospettive diverse e raramente saranno situazioni o tutte bianche o tutte nere.

cyberp

L'obiettivo principale di V è strettamente legato a Johnny Silverhand, interpretato da Keanu Reeves, e la relazione con lui determinerà la fine del gioco. Sasko dichiara durante l'intervista: "L'obiettivo principale di V è liberarsi dalle catene di Night City e trovarsi una vita migliore. Johnny è la chiave per l'immortalità e la vostra relazione con lui modellerà il finale del gioco".

Vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 sarà disponibile a partire dal 16 aprile 2020 su PC, Xbox One e PlayStation 4.

Fonte: Wccftech

Vai ai commenti (10)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza