Activision pensa ad altri remaster dopo Crash e Spyro?

Altri possibili grandi ritorni dopo i successi del peramele e del draghetto.

Negli ultimi tempi Activision ha riportato in auge importanti nomi del passato come Crash e Spyro, facendo leva sulla nostalgia dei videogiocatori e su un sentimento che in futuro potrebbe essere sollecitato ancora e ancora.

Stando alle ultime voci di corridoio infatti, dopo Crash Bandicoot N. Sane Trilogy e Spyro Reignited Trilogy il publisher avrebbe ulteriori piani per riesumare altre IP del passato sotto forma di remaster. Il presidente di Activision, Rob Kostich, ha infatti dichiarato che le remaster finora realizzate sono state molto ben accolte dal pubblico e le vendite sono state importanti, il che andrebbe a rafforzare il fenomeno dei remaster di titoli del passato. Kostich ha aggiunto: "Aspettatevi futuri annunci per remaster di altri franchise".

In effetti i giochi che lo studio potrebbe riproporre non sono pochi, a partire dalla serie di Tony Hawk Pro Skater passando per Call of Duty Modern Warfare 2 con quest'ultimo che è stato chiacchierato diverse volte proprio per quanto concerne un remaster.

zTu2Xaj8BDwh4o2AHKxyUe_1024_80

Quanto meno, sapere che lo studio non abbandonerà il fenomeno delle remaster, andrà a rincuorare i più nostalgici. E voi cosa ne pensate?

Fonte: Gamesradar

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloLa grafica di PS5 e Xbox Series X gli si sta ritorcendo contro - editoriale

Colpa dello streaming, colpa del COVID-19. Ma resta il fatto: Sony e Microsoft, oggi, non riescono a comunicare la next-gen.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza