Nintendo Switch Lite: alcuni giochi potrebbero avere delle funzionalità esclusive

Ci saranno delle differenze con i titoli per la console standard?

Come probabilmente saprete, Nintendo lancerà il prossimo mese Switch Lite, una console pensata specificamente per giocare in modalità portatile ai titoli per Nintendo Switch.

Tuttavia, sembra che ci saranno alcune differenze tra i giochi per l'ibrida standard e la sua versione portatile.

Lo si evince da un post pubblicato da FDG Entertainment, gli autori di Monster Boy and the Cursed Kingdom, che hanno confermato una feature specifica per Switch Lite.

La funzionalità, non rivelata, sarà resa disponibile all'interno della patch 1.0.5 e, a quanto pare, non sarà disponibile nella versione per Switch standard.

"Abbiamo un'idea simpatica per Monster Boy per Switch Lite. È una funzionalità che in realtà non serve a nessuno, ma doveva essere fatta!".

Non resta che attendere l'arrivo di Nintendo Switch Lite, in programma il 20 settembre, per scoprire di che feature si tratta e se anche altri giochi presenteranno funzionalità esclusive sulla console portatile.

Che ne dite?

Fonte: Nintendolife.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Ecco quanto costeranno i giochi su Google Stadia al momento del lancio

Scopriamo il prezzo dei titoli e gli sconti disponibili per giochi come Final Fantasy XV e Assassin's Creed Odyssey.

Nintendo Switch: al via questa settimana la promozione Cyber Offerte 2019 con sconti fino al 70% sull'eShop

Tra i giochi in offerta Super Mario Odyssey, The Legend of Zelda: Breath of the Wild e Cadence of Hyrule - Crypt of the NecroDancer Featuring The Legend of Zelda.

"Non sacrificherò le performance di Xbox Scarlett per motivi di prezzo"

Per Phil Spencer il prezzo competitivo è importante, ma non sacrificherà tutto per averlo più basso.

Project xCloud: Microsoft non è per niente preoccupata da Google Stadia e dagli altri competitor

"Dovranno raggiungere una community e contenuti come i nostri" afferma Kareem Choudhry.

Google Stadia è un flop? Arrivano le prime recensioni della stampa internazionale

Ecco cosa pensano alcune testate della nuova piattaforma streaming.

Articoli correlati...

ArticoloGoogle Stadia - prova

Connessione, risoluzione, FPS e input lag: tutto quello che c'è da sapere.

Hideo Kojima si confida: "ho perso mio padre quando ero molto giovane"

Un'inevitabile influenza nel suo modo di fare i giochi.

ArticoloIl dopo-Xbox è già ampiamente segnato - editoriale

Game Pass e xCloud: i due volti del futuro di Microsoft per andare oltre a Xbox.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza