Call of Duty continuerà ad adottare un'uscita annuale?

Per il momento sembrerebbe proprio di sì.

Activision Blizzard sembra intenzionata a proseguire il suo programma di uscite annuali per quanto riguarda il franchise di Call of Duty. Il colosso videoludico sta aumentando gli investimenti nei servizi live, il che porterà ad un supporto post-lancio sempre più corposo.

In occasione dell'ultima riunione finanziaria Activision si è mostrata sempre più concentrata nel lancio di Call of Duty, franchise che avrebbe il potenziale di essere supportato per un maggiore numero di anni ma che invece Activision continua a rilanciare annualmente con una nuova edizione. Un modus operandi che non sembra in discussione.

Activision, in parole povere, vuole ottenere il massimo da entrambe le filosofie di marketing, ovvero sia dal lungo supporto post lancio che dal lancio di un nuovo capitolo ogni anno.

Intanto vi ricordiamo che Modern Warfare uscirà il 25 ottobre e il titolo si porrà anche l'obbiettivo di aumentare il coinvolgimento dei giocatori nel tempo.

modern_warfare_juggernaut_tank_1280x720

Pensate che Call of Duty dovrebbe abbandonare l'uscita annuale?

Fonte: Videogameschronicle

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza