Borderlands 3 sarÓ accessibile per i nuovi giocatori ma senza penalizzare i fan di lunga data

Lo affermano gli sviluppatori.

Manca ancora un po' alla pubblicazione di Borderlands 3, tuttavia molti giocatori non vedono l'ora di tornare in campo ed immergersi nelle furiose sparatorie che hanno da sempre contraddistinto la saga di Gearbox. Se però siete tra coloro che non hanno mai giocato ad uno sparatutto ma volete comunque dare una possibilità al gioco, sappiate che gli sviluppatori hanno pensato anche a voi.

Il senior producer Anthony Nicholson ha infatti dichiarato durante una recente intervista, che Borderlands 3 saprà essere accessibile per i nuovi giocatori, senza però penalizzare i veterani della saga:

"Abbiamo molte opzioni e diverse modalità, abbiamo inoltre un dipartimento che si occupa solo dell'accessibilità in quanto è una cosa molto importante per noi. Se avete giocato un qualsiasi FPS allora vi ritroverete a casa, tuttavia vogliamo essere sicuri che il percorso di addestramento che abbiamo realizzato con Claptrap (presente all'inizio del gioco) mostri ai nuovi giocatori come muoversi nel gioco. Vogliamo assicurarci che una volta preso il gioco in mano capirete di avere a disposizione tutti gli strumenti per godervelo al meglio, sia se giocate dal 2009 o che il 2019 sarà la vostra prima volta."

borderlands_3_31364.768x432

Qualche giorno fa gli sviluppatori hanno inoltre annunciato che la versione PS4 Pro del gioco supporterà i 4K e 60 FPS.

Borderlands 3 sarà disponibile su PC, Xbox One e PS4 a partire dal 13 settembre 2019.

Cosa ne pensate? Avete già giocato i capitoli precedenti?

FONTE: Gamingbolt

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza