Ubisoft e il ritorno di Splinter Cell: "dobbiamo capire quale sia il momento giusto per tornare alla grande"

Il CEO Yves Guillemot torna a parlare del ritorno di Sam Fisher.

I fan continuano a chiedere a gran voce il ritorno di Splinter Cell, uno dei franchise "dormienti" di Ubisoft più amati. L'ultimo gioco della serie stealth è stato Splinter Cell: Blacklist e risale al 2013, e anche se da allora ci sono stati innumerevoli report riguardo un sequel, nessuno di loro si è materializzato in un vero e proprio annuncio ufficiale di Ubisoft.

La stessa società ha parlato in passato del perché, ma chiarendo anche che un giorno, alla fine, realizzeranno un nuovo Splinter Cell. In una video intervista con GamerSky, il CEO di Ubisoft, Yves Guillemot, ha parlato ancora una volta di Splinter Cell e anche se non ha rivelato un periodo esatto in cui Sam Fisher potrebbe tornare, ha detto che il franchise è certamente nei pensieri di Ubisoft.

"Su Splinter Cell ci saranno alcuni nuovi tipi di esperimenti, su più dispositivi diversi", ha detto Guillemot. "Oggi stiamo lavorando molto sul marchio per farlo tornare ad un certo punto. Non possiamo dire quando perché, come sai, ci vuole tempo, dobbiamo capire qual è il momento giusto per tornare alla grande".

splinter_cell_768x432

Insomma, uno Splinter Cell si farà, resta solo da capire quando arriverà, stando alle ultime dichiarazioni del CEO.

E voi che ne pensate? Siete in attesa di un nuovo Splinter Cell?

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza