L.A. Noire: The VR Case Files classificato per PS4 in Europa

Cole Phelps sta per arrivare su PSVR?

La Pan European Game Information Board ha classificato L.A. Noire: The VR Case Files per PlayStation 4.

La versione per VR di L.A. Noire è stata pubblicata per la prima volta per PC con supporto per HTC Vive, Oculus Rift e Valve Index nel dicembre 2017. La nuova classificazione per PlayStation 4 suggerisce che sarà presto lanciato anche per PlayStation VR.

Ecco una panoramica del gioco:

"Un thriller oscuro e violento ambientato sullo sfondo della Los Angeles del 1940, ora in una straordinaria realtà virtuale".

"L.A. Noire: The VR Case Files ti mette direttamente nei panni del detective Cole Phelps nel tentativo di risolvere crimini brutali, trame e cospirazioni ispirati a casi reali del 1947 di Los Angeles, uno dei tempi più corrotti e violenti della storia di L.A.".

"Con sette casi ricostruiti appositamente per la realtà virtuale, LA Noire: The VR Case Files aggiunge nuovi livelli di immersione e realismo al thriller di Rockstar Games"

LA_Noire_VR_PS4_PEGI_08_12_19

Funzionalità chiave

  • Cerca indizi afferrando, ispezionando e manipolando oggetti.
  • Mettiti al volante e guida verso la tua prossima scena del crimine.
  • Partecipa a inseguimenti, combattimenti a pugni e sparatorie mentre rintracci i sospetti.
  • Prendi appunti o disegna a mano libera nel quaderno da detective.
  • Interroga testimoni e usa il tuo ingegno per separare la verità dalle bugie in una città in cui ognuno ha qualcosa da nascondere.

Che ne dite?

Fonte: Gematsu.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza