Lazarus: l'ambizioso shooter MMO in sviluppo con la tecnologia SpatialOS è stato cancellato

Gli sviluppatori ci spiegano perché sono stati interrotti i lavori sul gioco.

Azione velocissima, un mondo aperto "condiviso e persistente", tecnologia entusiasmante e migliaia di giocatori. Queste erano le premesse di Lazarus, un ambizioso sparatutto MMO dello sviluppatore indipendente Spilled Milk Studios che non vedrà mai la luce. Dopo tre anni in open alpha, Spilled Milk ha annunciato che lo sviluppo di Lazarus è stato annullato, rendendolo il terzo gioco che utilizza la tecnologia SpatialOS di Improbale ad essere cancellato quest'anno.

La ragione della cancellazione? Il finanziamento.

"Lazarus è un gioco brillante e le persone che lo giocano con noi sono fantastiche, ma durante la sua fase alpha non ha raggiunto un punto tale da darci la sicurezza che sarebbe stato lanciato con successo", ha spiegato Spilled Milk nel suo post su Steam.

"Abbiamo trascorso mesi e anni con un piccolo team, esplorando le sfide e le opportunità di un nuovo spazio di progettazione e nel processo di feedback per aiutare il nostro partner tecnologico Improbabile a migliorare la sua tecnologia. Siamo immensamente orgogliosi di quello che abbiamo realizzato".

"L'esecuzione di un gioco ha molti elementi come i costi del server, le licenze software, i costi di gestione, l'esecuzione e aggiornamento del gioco man mano che cresce con nuove funzionalità e contenuti".

"In parole povere, se dovessimo lanciare Lazarus, il costo dei mantenimenti ed espansione del gioco metterebbe a rischio le finanze di uno studio di giochi indipendente come il nostro."

Nonostante la cancellazione di Lazarus, lo studio è apparentemente "vivo e vegeto" e continuerà a lavorare su altri progetti. I giocatori che sperano di ottenere il massimo dal titolo avranno tempo fino al 12 settembre, dopo questa data i server del gioco saranno spenti.

La cancellazione del gioco solleva domande sulla fattibilità di SpatialOS: una piattaforma cloud di Improbable che consente di dividere un singolo mondo su più server dedicati contemporaneamente, consentendo quindi funzionalità più complesse. Finora quest'anno abbiamo visto sia Worlds Adrift che Mavericks: Proving Grounds cancellati.

Che ne pensate?

Fonte: Eurogamer.net.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Destiny 2 e la Stagione dell'Alba: Bungie svela tutti i dettagli

Nuovi contenuti in arrivo la prossima settimana.

Call of Duty Mobile ha generato quasi 87 milioni di dollari nei primi due mesi sul mercato

Nel secondo mese la spesa è rallentata, mentre i download sono ora a quota 172 milioni.

Vanquish: il remaster è in arrivo su console?

Il leak da una pagina del negozio di Microsoft.

Alle 19 un'imperdibile diretta con Halo: Reach

In compagnia di Gianluca Musso.

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza