Borderlands 3 non rappresenterà la fine del franchise: "c'è sempre spazio per altre storie"

I lead writer Danny Homan e Sam Winkler pensano già al futuro e assicurano che la serie continuerà.

Anche se è molto facile pensare che una serie così riuscita come Borderlands continuerà in futuro, non è raro che le aziende promuovano i titoli più attesi dei loro franchise, in particolare i "terzi capitoli", come una sorta di finale.

Ebbene, sembra che il team dietro Borderlands 3 stia adottando un approccio diverso, e sono convinti che l'acclamata serie continuerà dopo il terzo attesissimo capitolo. In un'intervista con DualShockers, i lead writer Danny Homan e Sam Winkler hanno parlato apertamente del futuro di questo franchise.

Entrambi affermano di essere molto orgogliosi di Borderlands 3 e, riferendosi al futuro della serie, affermano: "c'è sempre spazio per altre storie in Borderlands". I due sviluppatori, vedono Borderlands come più di una "saga" in corso con storie connesse attraverso una trilogia ben scritta.

Borderlands_3_768x432

Insomma, anche se i fan sono ancora in attesa del terzo capitolo, possono già aspettarsi ulteriori giochi del franchise andando avanti negli anni.

Borderlands 3, provato in anteprima per voi, uscirà il 13 settembre per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Fonte: Gamingbolt - Dualshockers.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza