Halo Infinite avrà microtransazioni per la personalizzazione estetica: no alle loot box?

Ripercorriamo le recenti indiscrezioni.

Halo Infinite potrebbe dire di no alle casse premio, in favore delle microtransazioni volte solamente alla personalizzazione del proprio personaggio.

Come possiamo vedere in un annuncio di lavoro pubblicato da 343 Industries, lo studio sta cercando un Live Design e nell'annuncio di lavoro possiamo vedere niente meno che un riferimento alle microtransazioni del titolo.

Halo Infinite è ormai in dirittura d'arrivo per le console di prossima generazione. Il gioco è atteso per PC, Xbox One e Xbox Scarlett, e offrirà dunque microtransazioni volte alla personalizzazione, per cui skin e oggetti indossabili.

vlcsnap_2018_06_10_16h02m26s383.0

Cosa ne pensate delle casse premio all'interno dei videogiochi?

Fonte: Windowscentral

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza