World of Warcraft Classic: il server Herod Ŕ giÓ ampiamente sovraffollato nonostante il gioco non sia ancora uscito

Blizzard chiede di essere pazienti e scegliere un altro server.

Herod, uno dei server di World of Warcraft Classic, è un server PvP in cui attualmente moltissimi giocatori hanno prenotato il nome del proprio personaggio. Pertanto il community manager di Blizzard, Randy "Kaivax" Jordan, ha scritto un post sul forum in cui viene consigliato di prenotare i nomi su un altro server in modo da non incappare in lunghissime code una volta che il gioco sarà disponibile.

Per aiutare a migliorare il problema, Blizzard ha aperto un nuovo server PvP identico ad Herod chiamato Stalagg, e la società sta incoraggiando i giocatori a migrare lì.

Jordan afferma che mentre Blizzard ha la capacità tecnica di aumentare il limite della popolazione sui server esistenti, ciò non risolverà il problema principale; la società vuole assicurarsi che anche gli altri reami disponibili si riempiano in modo che la popolazione sia uniformemente distribuita tra di loro.

wow

È interessante notare che lo stato Herod non presenta streamer popolari, o almeno non direttamente. Secondo avoidstreamers.com, un sito dedicato ad aiutare i giocatori ad evitare i grandi streamer di Twitch e i loro entourage mentre giocano a WoW Classic, la maggior parte degli streamer popolari che hanno detto che giocheranno al gioco non sono registrati su Herod. Gli utenti Twitch come Shroud, sodapoppin, Lirik e Asmon hanno tutti intenzione a giocare su Faerlina.

Vi ricordiamo che i server di World of Warcraft Classic apriranno definitivamente le porte a partire dal 27 agosto.

Fonte: Eurogamer.net

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza