Ghost Recon Breakpoint: ecco la modalitÓ Ghost in azione

Diamo uno sguardo alla modalitÓ multigiocatore del titolo Ubisoft.

La modalità multigiocatore Ghost si prepara a fare il suo ritorno in Ghost Recon: Breakpoint, e se anche voi siete curiosi di vederla in azione potete godervi il video dedicato e ringraziare Arekkz.

Ghost è una modalità competitiva PvP introdotta per la prima volta in Ghost Recon Wildlands (ultimo capitolo della saga) e vede due squadre da 4 giocatori affrontarsi in 7 diverse mappe. Come detto sopra, se siete interessati potete vederla in azione nel video a fine news, oltre naturalmente alle impressioni dell'autore. In precedenza è stato annunciato che la modalità Ghost avrà server dedicati e la progressione sarà condivisa tra i compagni di squadra.

Quando Ubisoft ha presentato per la prima volta il gioco, abbiamo potuto ammirare l'isola di Aurora, ovvero la sperduta sede della multinazionale Skell Technology, compagnia all'avanguardia dedicata allo sviluppo di droni per uso civile e militare. Quando però uno dei droni della compagnia uccide un importante personaggio politico, le cose precipitano e i Ghost (tra cui il nostro caro Nomad) vengono inviati su Aurora, per riprendere il controllo della sede della Skell. Infatti non solo i droni sono andati fuori controllo, ma Aurora è ora sotto il controllo dei "Lupi", ovvero un gruppo di agenti rinnegati appartenente alla forze speciali.

Potrete provare la beta di Ghost Recon Breakpoint a partire dal 5 settembre 2019, mentre il gioco completo sarà disponibile su PC, PS4, Xbox One e Google Stadia a partire dal 4 ottobre.

Cosa ne pensate di questa modalità?

FONTE: VG247

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza