PS5 sarà più silenziosa di PS4? Lo suggerirebbe il brevetto del possibile sistema di raffreddamento

Ecco una prima idea del design interno della console next-gen.

In questi giorni compaiono in rete sempre più rumor dedicati alla console di prossima generazione, ovvero PlayStation 5. Nella giornata di oggi abbiamo pubblicato una notizia riguardante il possibile look della console next-gen. Ora, le nuove indiscrezioni si focalizzano sul sistema di raffreddamento.

Un brevetto depositato dal direttore tecnico di Sony Yusuhiro Ootori a maggio di quest'anno mostra quello che sembra essere un sistema di raffreddamento composto da più ventole a forma di "V". Dato che il sistema di raffreddamento della PS4 è notoriamente rumoroso, il brevetto potrebbe indicare un miglioramento di questo problema nella prossima console.

Detto questo non c'è certezza che questa immagine indichi che si parli di un sistema di raffreddamento e nel caso lo fosse, il dispositivo potrebbe essere applicato sulle console per gli sviluppatori che attualmente lavorano a nuovi titoli per la piattaforma.

In breve, non possiamo verificare che ciò influisca sul design finale della stessa PS5, tuttavia Yusuhiro Ootori è lo stesso direttore tecnico che ha depositato il brevetto per il design di PlayStation 4. Purtroppo non ci resta quindi che aspettare nuove informazioni proprio da Sony stessa.

Fonte: GamesRadar

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

PS4: vendute oltre 30 milioni di unità in USA

Circa il 30% delle vendite totali.

Quantic Dream potrebbe realizzare esperienze più brevi in futuro

Lo studio vuole sperimentare qualcosa di nuovo.

Kickstarter nell'occhio del ciclone dopo il licenziamento di due organizzatori sindacali

Una ritorsione nei confronti del processo di sindacalizzazione?

Nicalis nell'occhio del ciclone: sette sviluppatori accusano il publisher indie di sfruttamento

Sotto accusa il fondatore e presidente della compagnia, Tyrone Rodriguez.

Tragedia Holowka: dopo il suicidio un report solleva molti dubbi sulle accuse di Zoe Quinn

Il co-creatore di Night in the Woods era stato accusato di violenza sessuale.

Articoli correlati...

Commenti (4)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza