Spider-Man: i fan stanno considerando di boicottare PlayStation dopo il mancato accordo con Disney

Dopo l'uscita dall'UCM, i fan di Spidey vogliono vendere la propria console per fare dispetto a Sony.

È stata una settimana folle per i fan di Spider-Man sia all'interno che all'esterno dell'industria dei videogiochi. Questa settimana, Sony Interactive Entertainment ha annunciato inaspettatamente l'acquisizione di Insomniac Games. Lo studio è noto per lo sviluppo delle serie Ratchet e Clank, Resistance e Spider-Man. Questo è il primo grande studio che Sony ha acquistato da Sucker Punch Productions nel 2011. Il giorno seguente, una notizia ha riferito che l'eroe del web si sarebbe ritirato dall'universo cinematografico Marvel. La decisione è stata presa perché Disney e Sony non sono riuscite a trovare un nuovo accordo per il personaggio.

Non sorprende quindi che la notizia abbia provocato una serie di proteste sul web che hanno incluso PlayStation. Perfino Tom Holland, che interpreta l'eroe, non segue più Sony su Instagram. Sebbene questi boicottaggi probabilmente non equivalgano a molto poiché PlayStation è già una console di grande successo, mostra quanto siano arrabbiati alcuni fan per la sorte di Spider-Man.

Molti utenti su Twitter si sono scatenati decidendo di boicottare Sony: alcuni stanno addirittura decidendo di vendere la propria console per fare un dispetto alla società.

Che cosa ne pensate di questa presa di posizione di alcuni giocatori? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte: Dualshockers

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (13)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza