Super Smash Bros, cani adatti alla pet therapy per alleviare l'ansia nei giocatori durante i tornei

Durante il torneo di Detroit saranno disponibili cinque cani.

Per il prossimo torneo di Super Smash Bros. che si terrà a Detroit, gli organizzatori hanno annunciato l'arrivo di cinque cani adatti alla pet therapy che aiuteranno i giocatori ad affrontare l'ansia prima e dopo la competizione.

L'idea è stata concepita da Laura Rall, una studentessa dell'Università del Michigan che sta lavorando a un master in assistenza sociale e che è una volontaria presso The Big House. Rall ha dichiarato di aver sperimentato personalmente i benefici della pet therapy in passato.

"Qualche mese fa stavo discutendo con un amico che gioca in modo competitivo a Super Smash Bros. Melee riguardo l'ansia da prestazione e ho scherzosamente menzionato che i cani adatti alla pet therapy potrebbero alleviare questi sintomi", ha detto. "Il mio pensiero in seguito è rimasto lo stesso e quando l'ho suggerito all'organizzatore del torneo lo ha adorato".

"Quando ho chiesto l'aiuto dell'associazione Go Team Therapy Dogs Detroit ed ho descritto il motivo di questa scelta, i volontari hanno deciso di partecipare". Rall ha dichiarato che spera che i giocatori useranno i cani da terapia durante il torneo e si aspetta che abbiano un impatto positivo.

"Penso che in questi tornei nazionali molti concorrenti possano avere ansia da prestazione, quindi i cani potrebbero aiutare ad alleviare prima un po'di quello stress e pressione. Ho anche assistito al dolore e alla frustrazione che i giocatori possono avere dopo aver perso, e penso che coccolare un cane possa essere molto utile per alleviare lo stress in modo sano".

cani

Il feedback per adesso è positivo, il torneo inizierà ad ottobre, ma tuttavia ci sono ancora alcuni punti da chiarire. Ad esempio, alcune persone potrebbero essere allergiche ai cani o avere paura di loro. Rall sta attualmente lavorando con Go Team Therapy Dogs per trovare soluzioni.

"Tutti i cani hanno le loro vaccinazioni e documentazioni adeguate e hanno seguito un lungo addestramento per diventare cani da terapia qualificati", ha detto Rall. "Tuttavia, capiamo che la salute fisica e mentale dei giocatori è importante, quindi stiamo lavorando sono per trovare una soluzione, come ad esempio, portare i cani in una zona specifica lontana da persone allergiche e che hanno paura".

Fonte: Eurogamer.net

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza