Monster Hunter World Iceborne: torna lo Yian Garuga

Ed è più aggressivo che mai.

La Gamescom 2019 è stato un appuntamento importante per i giocatori di Monster Hunter World, grazie al nuovo trailer dedicato al Velkhana, e tante nuove informazioni sui cambiamenti in arrivo al day one di Iceborne. Ma a quanto pare Capcom ha ancora diversi assi nella manica per stuzzicare l'attenzione dei giocatori prima del lancio dell'espansione.

Di recente la software house ha pubblicato un nuovo spot pubblicitario con protagonisti alcuni dei nuovi mostri in arrivo, come Tigrex, Brachydios e Nargacuga. Tra questi, per pochi secondi, fa anche all'apparizione lo Yian Garuga.

Per chi non lo conoscesse, si tratta di un Wyvern Rapace (come Kulu-Ya-Ku e lo Tzitzi Ya-Ku) apparso per la prima volta in Monster Hunter World Freedom. A discapito delle apparenze, lo Yian Garuga è un mostro estremamente aggressivo, in grado di generare palle di fuoco e avvelenare le sue vittime con la coda. Addirittura nel nuovo trailer lo vediamo affrontare a testa alta un Deviljho, uno dei mostri alla cima alla catena alimentare della serie.

Monster Hunter World: Iceborne sarà disponibile a partire dal 6 settembre per PS4 e Xbox One.

Fonte: GamesRadar

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza