Red Dead Redemption: ecco le immagini della remastered non ufficiale per PC

Niente male davvero.

Il primo (come il secondo capitolo) Red Dead Redemption non è mai arrivato su PC e di conseguenza un gruppo di volenterosi modder ha deciso di rimboccarsi le maniche per portare la perla di Rockstar anche su PC.

La remaster si chiama Red Dead Redemption: Damned Enhancement Project e si basa sulle versioni Xenia/RPCS3. L'obiettivo del progetto è quello di remasterizzare ed ottimizzare il gioco per PC, in questo modo Red Dead Redemption apparirà molto meglio delle versioni che sfruttano gli emulatori Xenia/RPCS3. Questa versione godrà di texture migliorate elementi UI/UX ed un HUD di gioco.

Si tratta decisamente di un ambizioso ed interessante progetto, inoltre la stessa Rockstar non potrà fare nulla per bloccare il progetto, in quanto richiederà il gioco per poter giocare. A fine news potete dare uno sguardo ad alcune immagini pubblicate dagli sviluppatori.

"America, 1911. Il selvaggio west sta morendo. Quando gli agenti federali minacciano la sua famiglia, l'ex fuorilegge John Marston è costretto a impugnare nuovamente le armi per dare la caccia a una banda di criminali che un tempo erano suoi amici. Vivi un'epica battaglia per la sopravvivenza attraverso i territori dell'America occidentale e del Messico nei panni di John Marston, nel tentativo di seppellire il suo passato macchiato di sangue, un cadavere alla volta." - recita la descrizione del gioco.

Red_Dead_Redemption_PC_remaster
UBdfpph
red_dead_redemption_pc_1084

Cosa ne pesate di questo progetto?

Red Dead Redemption è disponibile su PS3 ed Xbox 360.

FONTE: DSOG

Contenuti correlati o recenti

Amnesia: Rebirth - recensione

“Paura, oblio, speranza. È così semplice”.

PS5 'manca solo un mese!'

PlayStation Italia vuole accendere l'hype dei fan.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza