Yakuza 7 con battaglie in stile JRPG? L'annuncio ufficiale sembra una rivoluzione

Un nuovo inizio per l'apprezzata serie action.

Che Yakuza 7 sarebbe stato una rivoluzione se lo aspettavano in molti ma sicuramente in pochi pensavano che la serie avrebbe virato con questa decisione verso meccaniche molto diverse da quelle a cui l'IP di SEGA ci ha abituati.

L'annuncio ufficiale di questo nuovo capitolo che sarā il primo vero titolo post Kazuma Kiryu, č stato mostrato in quel di Tokyo e proporrā un nuovo protagonista, Ichiban Kasuga, un nuovo setting, Yokohama ma anche un nuovissimo sistema di combattimento. I primi materiali del gioco sembrano infatti parlare chiaro: dimenticate l'anima profondamente action/brawler per accogliere quelle che sembrano a tutti gli effetti degli scontri a turni in stile JRPG.

Al di lā del trailer ufficiale che trovate qui di seguito, immagini e video condivisi attraverso Twitter parlano chiaro per quanto riguarda le meccaniche del progetto.

Il nuovo sistema di combattimento:

1

Questo deciso cambiamento č stato spiegato dall'autore, Toshihiro Nagoshi, con queste parole: "il classico format dei giochi Yakuza aveva raggiunto uno stile completo e unico quindi volevo provare qualcosa di completamente diverso. I nostri esperti nella creazione di action hanno realizzato questo RPG con il loro stile, spero che i fan apprezzino questo cambiamento. Se cosė non dovesse essere saremo felici di ritornare all'action per le uscite future".

Sembra quindi che questo sia una sorta di esperimento che potrebbe o meno continuare anche in futuro. Yakuza 7 debutterā in Giappone, su PS4, nel gennaio del 2020. Cosa pensate di questo particolare cambiamento per la serie?

Fonte: Kotaku

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darā ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Death Stranding e Control guidano le nomination dei The Game Awards 2019

Scopriamo le nomination per l'importante cerimonia in programma per il 12 dicembre.

Le Razer Kraken Ultimate sono le nuove cuffie pensate per il gaming competitivo

Tutti i dettagli di un nuovo headset tutto da scoprire.

"Google Stadia sembra giā un flop monumentale"

Lo afferma il noto giornalista Jason Schreier, che parla anche di pre-order al di sotto delle aspettative.

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza