Yakuza 7: il director Masayoshi Yokoyama spiega come funzionerà il combattimento a turni

Ecco una piccola spiegazione del combat system che ha fatto storcere il naso a molti fan.

Recentemente SEGA ha annunciato un nuovo capitolo della serie Yakuza. A differenza dei capitoli precedenti che hanno visto come protagonista Kazuma Kiryu, in Yakuza 7 faremo la conoscenza di un nuovo personaggio, ovvero Ichiban Kasuga.

Ma non è solo questa la novità: anche il combattimento a quanto pare ha subito un restyling, assomigliando di più ad un gioco con meccaniche JRPG a turni. Questo ha fatto storcere il naso a molti fan, ma ora, il director Masayoshi Yokoyama, attraverso Twitter ha cercato di spiegarne il funzionamento.

"Il nuovo sistema di combattimento si chiama "Live Command RPG Battle" e nonostante sia a turni, la lotta è in costante movimento, con i personaggi che possono muoversi per la strada. Il combattimento inizierà in qualsiasi punto della mappa ed il posizionamento del vostro personaggio sarà di fondamentale importanza: egli infatti può trovarsi vicino a degli oggetti che possono essere usati per colpire i vostri nemici. I nemici stessi potrebbero inoltre tendere imboscate se passate vicini ad un vicolo".

yakuza7

Yokoyama poi spiega la parte strategica del combattimento: "L'ordine dei turni si baserà su delle statistiche: se provate a muovervi verso un nemico lontano, è probabile che un avversario più vicino a voi interverrà, interrompendo l'attacco. Sarete inoltre in grado di attaccare più nemici contemporaneamente se questi si trovano a gruppi ravvicinati. Infine, potrebbe capitare di essere investiti da una macchina, se verrete messi k.o. da un nemico".

Yakuza 7 verrà pubblicato in Giappone a partire dal 16 gennaio del prossimo anno, mentre in Occidente il gioco arriverà in futuro.

Fonte: VG247

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (6)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza