Come funzionerà il cross-play in Call of Duty: Modern Warfare? Ce lo spiega Activision

I giocatori avranno l'opportunità di provare la feature tra pochissimo nella beta.

Call of Duty: Modern Warfare arriverà su console e PC il 25 ottobre, con supporto cross-play su PlayStation 4, PC Windows e Xbox One. I giocatori avranno un assaggio della feature a partire da giovedì 19 settembre, con la open beta cross-play di Modern Warfare.

Sul blog ufficiale di Activision, i creatori del gioco hanno spiegato come funzionerà il cross-play in Call of Duty: Modern Warfare e come sarete in grado di collegarvi con i vostri amici su altre piattaforme.

Due elementi importanti da notare: i giocatori possono attivare o disattivare il cross-play e, se vogliono giocare in multiplayer, avranno bisogno di un account COD. I giocatori possono registrarsi per un account utilizzando l'ID PlayStation Network, Xbox Live, Steam o Battle.net tramite il sito Web Call of Duty.

https___blogs_images.forbes.com_erikkain_files_2019_09_COD_BETA_3

Secondo il blog:

"Utilizzando il tuo account COD, puoi creare elenchi di amici e party multipiattaforma da tutte e tre le piattaforme supportate. Ciò unisce la community rimuovendo le barriere, creando gruppi di amici indipendenti dalla piattaforma. Sei giocatore PS4 con amici su Xbox One e PC, ad esempio? Ora puoi organizzare party e lanciarti in partite con i tuoi amici, facilmente e rapidamente, indipendentemente dalla piattaforma!".

Il matchmaking verrà effettuato a seconda del tipo di input: controller, mouse e tastiera. Call of Duty: Modern Warfare supporterà tastiera e mouse su PlayStation 4 e Xbox One, se si desidera giocare in modalità incrociata con i giocatori PC. Allo stesso modo, i giocatori PC possono abbinare i giocatori console se tutti utilizzano un controller.

Infinity Ward e Activision consentiranno inoltre ai giocatori di unirsi alle lobby multigiocatore senza alcun filtro di schema di controllo. Se volete davvero giocare usando un controller su PS4 contro un giocatore su PC che usa tastiera e mouse, avrete questa opzione.

Per mantenere tutte le piattaforme in parità, Activision e Infinity Ward hanno affermato che "la maggior parte" dei contenuti di gioco post-lancio - mappe multiplayer, modalità e missioni speciali - verranno pubblicati simultaneamente su tutte le piattaforme. Ciò significa che non dovrete più aspettare che i giocatori PS4 ottengano il primo accesso ai DLC. Detto questo, i giocatori PS4 godranno comunque di "un entusiasmante vantaggio del Day 1", ma gli sviluppatori non hanno specificato di cosa si tratta.

Che ne dite?

Fonte: Polygon.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Call of Duty: Mobile - recensione

Il celebre sparatutto arriva sui dispositivi mobili.

DOOM Eternal, posticipata la data di uscita

Se ne riparlerà il prossimo anno.

Nella versione Switch di Overwatch i Joy-Con potranno essere usati come puntatori sullo schermo

Il gioco avrà delle feature aggiuntive sull'ibrida per quanto riguarda i controlli.

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza