Alcuni giocatori di Dota 2 stanno ricevendo dei lunghissimi ban che possono durare decenni

Si parla di giocatori bannati fino al 2038!

Alcuni giocatori di Dota 2 hanno ricevuto assurdi ban che possono durare addirittura fino a due decenni, dopo l'ultimo aggiornamento del matchmaking classificato del 17 settembre.

Mentre la stagione classificata 2019/20 arriva sul popolare MOBA, gli sviluppatori hanno lavorato sodo per cercare di risolvere una serie di problemi: la compravendita di account, l'uso di cheat e, in generale, tutti i problemi legati ai comportamenti tossici nelle code classificate.

Ebbene, dopo l'update, i giocatori hanno ricevuto ban fino al gennaio 2038.

Nelle ultime 24 ore si segnalano migliaia di ban per coloro che hanno infranto le nuove regole. Valve ha deciso di assegnare i lunghissimi ban basandosi sul comportamento degli utenti incrociando i profili sospetti con i relativi numeri telefonici, allungando il divieto per quelli che hanno tentato di riconnettersi con account falsi.

dota_2_players_copping_massive_20_years_bans_following_update

La community sembra soddisfatta per i provvedimenti presi contro i comportamenti tossici in Dota 2 e alcuni utenti hanno voluto fare dell'ironia, consigliando come passare le giornate a chi ha ricevuto il lungo ban.

Valve, oltre ai ban, ha promesso anche maggiori controlli e un sistema di "role report" per chi utilizza comportamenti tossici e scorretti.

Che ne pensate?

Fonte: Dexerto.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza