Obsidian, un annuncio di lavoro svela i primi dettagli del suo prossimo progetto

Sarà un sequel di The Outer Worlds o qualcosa di inedito?

Obsidian Entertainment è attualmente al lavoro per apportare gli ultimi ritocchi al suo The Outer Worlds prima del debutto nei negozi, previsto per il prossimo 25 ottobre, ma nel frattempo ha già iniziato a organizzarsi per il suo prossimo progetto.

Nel corso degli ultimi giorni lo studio ha pubblicato una dozzina di annunci di lavoro su LinkedIn, che svelano alcuni dettagli della natura del suo prossimo titolo.

Stando alle informazioni trapelate da queste inserzioni, sappiamo già da ora che il prossimo progetto di Obsidian sarà un GDR multipiattaforma (probabilmente in arrivo su Xbox One e PC, ora che lo studio è uno dei team first party di Microsoft) realizzato con l'ausilio del motore grafico Unreal Engine 4. Tra le figure ricercate dallo studio inoltre figurano un Combat Designer, che si occuperà della realizzazione di un sistema di combattimento che pone l'enfasi sui combattimenti in mischia, e un Lightning Artist, che invece si occuperà di un sistema d'illuminazione dinamico con ciclo giorno/notte.

Inoltre, lo studio sta cercando anche dei Network Programmer e Gameplay Programmer specializzati nella creazione di sistemi di gioco multiplayer, il che sembrerebbe indicare la presenza di una componente online marcata.

obsidian_entertainment_random_pn

Informazioni sicuramente interessanti, ma che purtroppo non permettono di creare un identikit preciso del prossimo progetto di Obsidian. Sarà un sequel di The Outer Worlds? Un nuovo capitolo di Pillars of Eternity? O un'IP completamente inedita? Per scoprirlo probabilmente dovremo attendere ancora qualche anno.

Fonte: GameRant

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Stefano Paglia

Stefano Paglia

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza