Pokémon GO: a Saronno un giocatore č stato scambiato per un ladro

Allertati i carabinieri che si sono precipitati sul posto.

Piccolo incidente per un giocatore di Pokémon GO. Pochi giorni fa a Saronno un ragazzo si è aggirato di sera lungo alcune strade della città fotografando ed immagazzinando dati di alcune abitazioni con fare soddisfatto. Spaventati, gli abitanti del quartiere hanno chiamato i Carabinieri, pensando si trattasse o di un guardone, o nella peggiore delle ipotesi, un ladro venuto a fare una serie di sopralluoghi.

Le forze dell'ordine si sono immediatamente attivate mandando una serie di pattuglie sul luogo indicato, e trovando così il giovane saronnese descritto dagli abitanti. Raggiunto, il ragazzo è stato fermato e lì i carabinieri hanno scoperto che in realtà era un semplice giocatore di Pokémon GO.

Rimasto sorpreso dalla presenza dei militari, il giocatore ha chiarito senza indugi cosa stesse facendo in quella zona. Pokémon GO consente ai giocatori di fotografare i luoghi in cui sono presenti i mostriciattoli; il ragazzo quindi stava semplicemente dando la caccia a quelle creature rare che venivano segnalate nell'app.

pok

Ai carabinieri non è rimasto quindi che avvertire gli abitanti che hanno segnalato il ragazzo rassicurandoli sul suo intento assolutamente innocuo.

Fonte: Il Giorno

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Mass Effect: Legendary Edition - recensione

“Sarŕ leggen...non ti muovere...dario!”

'Diablo 4 farŕ avanzare l'intero genere degli action RPG'

Grandi ambizioni dietro al progetto, parla Activision Blizzard.

Articolo | Geralt di Rivia: un protagonista disabile

"Non ho smesso di pensare a questa questione".

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza