In The Last of Us Part II l'IA dei nostri compagni e dei nemici ha subito "un'enorme revisione"

Il tutto finalizzato a un comportamento più realistico dei personaggi.

The Last of Us può essere ritenuto un capolavoro, ma non è stato un gioco perfetto, e tra i pochi difetti che le persone potrebbero trovare nel gioco, quello che viene menzionato più frequentemente è quello relativo alla sua IA. Più specificamente, l'IA dei nostri compagni e il modo in cui continuavano a correre per gli ambienti anche durante le sezioni stealth senza che venissero visti dai nemici.

Secondo Naughty Dog, questo non sarà più un problema in The Last of Us Part II. Parlando con USGamer, la lead game designer di Naughty Dog, Emilia Schatz ha confermato che l'intelligenza artificiale del prossimo sequel ha ricevuto una revisione completa, e che sia i compagni che i nemici ora si comportano in modo molto più realistico.

"Fondamentalmente ha subito una grande revisione", ha detto. "Ora i nostri compagni sono in grado di sgattaiolare attraverso gli ambienti in un modo che era semplicemente impossibile fare su PS3 perché eravamo molto limitati nelle nostre risorse. Abbiamo iniziato con lo sviluppo di questo tipo di stealth dei compagni con Uncharted 4 e Sam è stato in grado di sgattaiolare attraverso gli ambienti in una certa misura. In The Last of Us Part II, abbiamo davvero fatto un grande passo in avanti. I compagni rimangono nascosti e, sì, c'è un enorme miglioramento in questo."

the_last_of_us_part_2_1_768x447

Schatz conferma anche che l'intelligenza artificiale nemica è molto migliorata e che intrufolarsi tra i nemici senza avvisare gli altri è "molto difficile" e "richiede davvero molta più accuratezza". Resta da vedere quanto bene funzioni questa nuova IA durante il gioco, ma è incoraggiante sapere che Naughty Dog abbia affrontato i problemi del primo gioco.

Che ne dite?

The Last of Us Part II uscirà su PS4 il 21 febbraio 2020.

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

The Last of Us: Parte II torna a mostrarsi in alcune splendide concept art

Le nuove immagini ci permettono un ulteriore sguardo al mondo creato da Naughty Dog.

Scorn in esclusiva console su Xbox Series X? 'Perché permette una versione alla pari di quella PC'

Ecco perché il gioco uscirà su console solo sulla next-gen di Microsoft.

Resident Evil 8 ha già una finestra di lancio?

Ci sarebbe già stato un rinvio.

Articoli correlati...

Resident Evil 8 ha già una finestra di lancio?

Ci sarebbe già stato un rinvio.

The Persistence - recensione

L'horror di Firesprite si spoglia della VR, e non solo.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza