Fortnite: giocatori professionisti formano la Fortnite Professional Player Association

L'obiettivo è migliorare la scena competitiva del titolo Epic Games.

Alcuni dei migliori giocatori al mondo di Fortnite hanno creato la Fortnite Players Association (FNPPA), un organizzazione che punta a creare una relazione migliore tra professioni ed Epic Games.

La FNPPA ha annunciato i 16 membri fondatori, che includono otto giocatori professionisti dal Nord America e otto dall'Europa. Tra questi ci sono anche i campioni della World Cup Kyle "Bugha" Giersdorf e David "Aqua" Wang.

"La FNNPA è un collettivo indipendente su scala mondale di giocatori professionisti di Fortnite, con l'obiettivo di fornire una piattaforma professionale che dia voce alle nostre opinioni sul futuro della scena competitiva di Fortnite, in modo da aver un dialogo quanto più produttivo possibile con gli sviluppatori.", recita il comunicato ufficiale della FNNPA.

Fortnite_Players_Association

L'organizzazione afferma che nelle prossime settimane inviterà altri giocatori professioni ad unirsi ai suoi ranghi, in modo da "riflettere la voce della community dei professionisti".

In passato i pro di Counter Strike hanno formato un organizzazione simile, la Counter-Strike Professional Players Association. Non sappiamo se quanto impatto avrà la FNNPA sulla scena competitiva di Fortnite, ma potrebbe un passo importante per il dialogo tra Epic Games e la scena competitiva del titolo.

Nel frattempo Epic Games ha dato il via al conto alla rovescia dell'evento che concluderà la Stagione 10 di Battaglia Reale.

Fonte: Dot Esports

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Call of Duty: doping nei tornei eSport? Il pro-player Killa parla dell'abuso di Adderall

"Nessuno ne parla perché tutti ci sono dentro" ha dichiarato il giocatore.

Anche la Serie B entra a far parte degli eSports con 'BeSports'

"Un'opportunità per riempire gli stadi" spiega il presidente di Lega B, Mauro Balata.

ArticoloIl grande Esport: spettacolo o competizione? - speciale

Eurogamer è andata a vedere da vicino la finale dei Worlds di League of Legends.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza