Blizzard: l'evento di New York per il lancio di Overwatch su Nintendo Switch stato cancellato

Il boicottaggio continua.

Blizzard ha annullato l'evento di New York destinato a celebrare il rilascio di Overwatch su Nintendo Switch domani presso uno dei negozi Nintendo. I fan sono stati in grado di iscriversi gratuitamente all'evento utilizzando i loro, e le prime 150 persone sarebbero state in grado di incontrare alcuni dei doppiatori del gioco.

Nintendo si è scusata per gli eventuali disagi causati, nonostante abbiano affermato che la cancellazione è stata una decisione di Blizzard. La società deve ancora offrire una spiegazione sul perché la cancellazione è avvenuta. Tuttavia, dopo tutto i putiferio scatenato in questa settimana, non è difficile capire il motivo.

Le risposte ai tweet di Nintendo che promuovono l'evento erano piene degli hashtag #StandWithHongKong e #BoycottBlizzard, in riferimento alla punizione perpetrata ad un giocatore di Hearthstone che aveva dichiarato durante una diretta di essere a favore della protesta di Hong Kong.

Overwatch è diventato un punto focale per i fan di Blizzard a sostegno del giocatore di Hearthstone e delle proteste di Hong Kong, tanto da aver trasformato Mei in un simbolo di protesta nel tentativo di mettere al bando il gioco in Cina.

Nonostante questo sia stato un evento relativamente piccolo, bisogna vedere come Blizzard gestirà ulteriori proteste durante la BlizzCon.

Fonte: Eurogamer.net

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza