Gli sceneggiatori di The Witcher 3 parlano delle sfide da superare nella scrittura di un videogioco

Creare la sceneggiatura in un gioco molto diverso rispetto ad altri medium.

Quando si tratta di quali giochi hanno la migliore sceneggiatura, non si può non menzionare The Witcher 3: Wild Hunt di CD Projekt RED. Il titolo supera molti altri giochi nel comparto dei dialoghi, nella scrittura generale e nel ritmo. Per ottenere una sceneggiatura come quella di The Witcher, naturalmente, bisogna avere un team di una certa qualità, aperto su quello che rende la scrittura dei videogiochi diversa da altri mezzi visivi.

In una lunga intervista con Eurogamer.net, diversi autori del gioco hanno parlato della scrittura dell'RPG e del mezzo in generale. Quando si è trattato delle sfide nella scrittura di videogiochi rispetto ad altri mezzi, Jakub Szamalek ha analizzato come la mancanza di attori e cose come le prove possano avere un impatto su come iniziare a pensare di scrivere storie nei giochi. Non si può immaginare il risultato di un'immagine nello stesso modo in cui la si può immaginare girando un film, il che significa che spesso bisognerà modificare pezzi della storia mentre si va avanti.

"Ciò che la gente al di fuori del settore non apprezza sempre è che un gioco è costruito da tanti pezzi e non si vede il prodotto finale fino alla fine, quindi è difficile pianificare problemi imprevisti", afferma Szamalek. "Quando stai lavorando a uno spettacolo teatrale, potresti non avere i costumi o il set, ma puoi vedere gli attori che interpretano le linee base, puoi immaginare come sarà - nei giochi è estremamente difficile. Anche se hai un obiettivo e una direzione chiari, potresti ottenere un risultato diverso perché una certa parte del gioco viene tagliata o viene introdotta una nuova meccanica e questo richiede di cambiare la trama, o si scopre che un tester dice che al gioco manca questo o quello".

witcher_3_768x432

L'intero articolo è piuttosto interessante e vale la pena leggerlo. Nel frattempo, vi ricordiamo che The Witcher 3 è disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC. La versione Switch è uscita nella giornata di ieri.

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza