Magic: The Gathering, un giocatore professionista si esprime a favore delle proteste a Hong Kong e non viene bannato

Lee Shi Tian ha mandato il suo messaggio in occasione del Mythic Championship.

In seguito ad un'importante vittoria al Mythic Championship di questo weekend, il giocatore professionista di Magic: The Gathering, Lee Shi Tian ,ha sfruttato i riflettori puntati su di lui in occasione della vittoria proprio per mostrare il proprio sostegno nei confronti delle proteste che stanno avvenendo in quel di Hong Kong.

In particolare il ragazzo ha mandato un messaggio di supporto, dichiarando che le azioni di Blitzchung lo hanno ispirato molto. Visibilmente emozionato, il giocatore professionista ha aggiunto: "La vita è stata molto dura nella mia città natale Hong Kong. È così bello poter giocare da uomo libero!".

Come ben saprete precedenti dichiarazioni a favore delle proteste di Hong Kong sono state punite con il ban, emblematico è il caso proprio di Blitzchung che è stato censurato da Blizzard. Fa piacere vedere che in questo caso la stessa pratica non si è ripetuta, e il giovane vincitore ha potuto esprimere il suo messaggio di libertà senza ripercussioni.

v8da9dimzuriykl63pzl

Cosa pensate della questione e di questa tipologia di messaggi e questioni che si interseca con il mondo dei giocatori professionisti?

Fonte: Kotaku

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Unreal Engine 5: Archosaur Games presenta il teaser 'Il Futuro è Arrivato'

Tutto ciò che Unreal Engine 5 è in grado di fare.

Nvidia RTX 2060 12 GB è tra noi ma a prezzi davvero alti

Come preannunciato ecco le RTX 2060 da 12 GB.

PlayStation Now, annunciati i giochi PS4 e PS5 disponibili a dicembre

Ecco cosa devono aspettarsi gli abbonati a PlayStation Now.

PlayStation: la casa va a fuoco, ma un uomo in Germania continua a giocare

Quando proprio non ci si riesce a staccare dalla PlayStation.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza