Pokémon Go sta per ricevere le battaglie online

Niantic annuncia Go Battle League.

Le battaglie tra giocatori online e un sistema di classificazione stanno finalmente arrivando su Pokémon Go a partire dal 2020.

Al momento i giocatori possono combattere solo altri allenatori a livello locale. Lo sviluppatore di Pokémon Go Niantic non ha ancora condiviso troppi dettagli sui cambiamenti in arrivo, ma ha confermato che il nuovo sistema PvP online sarà chiamato Go Battle League.

Nel post dell'annuncio, i giocatori "saranno in grado di camminare per guadagnare l'ingresso nella Go Battle League", il che significa che i giocatori saranno incoraggiati ad uscire e camminare.

Camminando gli Allenatori potranno guadagnare l'accesso alla Go Battle League, il che permetterà di salire di livello nella lega sfidando avversari di tutto il mondo.

Questa nuova funzionalità è prevista per l'inizio del 2020. Non sorprende che Niantic stia investendo più risorse nella creazione di un sistema di combattimento migliore in Pokémon Go, dal momento che il gioco ha avuto il suo torneo di esibizione al Pokémon World Championships di quest'anno.

trainerbattles.0

Dal sito ufficiale leggiamo: "fin dall'inizio, le lotte sono state una parte essenziale dell'universo Pokémon. Siamo lieti di annunciare lo sviluppo di una funzione basata sulle sfide Allenatore, l'attuale forma di lotta tra giocatori esistente all'interno di Pokémon GO. Questa funzione si chiamerà GO Battle League".

"Come molte funzioni di Pokémon GO, la Lega Lotte GO incoraggerà i giocatori a uscire ed esplorare il mondo con i Pokémon. Gli Allenatori potranno camminare per ottenere l'accesso alla lega, quindi potranno sfidare gli avversari di tutto il mondo tramite un sistema di lotte online e salire di livello nella lega. Speriamo che questa funzione renda le lotte di Pokémon GO un'esperienza più competitiva e accessibile a più Allenatori".

Che ne dite?

Fonte: Polygon.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella piů rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | GetsuFumaDen: Undying Moon - prova

Dopo oltre trent'anni, si riaprono le porte dell'inferno.

Articolo | Scarlet Nexus - prova

Alla scoperta dell'action brainpunk che sprizza shonen da tutti i pori.

Articolo | Di che cosa parla veramente Returnal?

Alla scoperta della lore di Atropo fra sogno, realtŕ e un tempo spiroidale.

Returnal - recensione

"PlayStation? Grandi esclusive ma tutte troppo simili" cit.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza