"I videogiochi di guerra romanticizzano la guerra in un modo malsano"

Il pensiero di un ex marine USA medaglia d'onore. 

Dakota Meyer, un ex marine degli Stati Uniti che ha ricevuto la medaglia d'onore dopo un'operazione militare del 2009 in Afghanistan, ha parlato di come i videogiochi di guerra "romantizzano" la guerra in modo malsano.

Meyer ha affermato che i videogiochi di guerra possono incoraggiare le persone a pensare che sia divertente o eccitante abbattere porte e uccidere persone. Questi sono gli incubi della vita reale che lo tengono sveglio la notte.

"La sofferenza è diventata normale per le persone. È diventata intrattenimento", ha detto Meyer nel podcast Joe Rogan Experience. "I videogiochi sulla guerra ... la guerra ora è stata romanticizzata. È stata romanticizzata fino a darne una bella immagine ... Abbiamo bambini che giocano con dei videogiochi che contengono quelle cose che mi tengono sveglio la notte".

Meyer ha continuato dicendo che le persone stanno perdendo sensibilità di fronte alla sofferenza umana a causa in parte della natura dei videogiochi e di altri divertimenti.

"Non c'è niente di bello nel prendere la vita di un altro essere umano", ha detto Meyer. "Quando giochi ai videogiochi, sento dire 'Oh, ho avuto così tante uccisioni.' Questi bambini continuano a guardare lo schermo perdendo sensibilità di fronte alla sofferenza di un altro essere umano".

"Ci siamo allontanati dall'essere empatici, ehi, queste sono persone reali. Queste sono le vite delle persone reali", ha aggiunto.

cropped_Call_of_Duty_Modern_Warfare

Durante il podcast, Meyer ha affermato che anche videogiochi come Grand Theft Auto, che consentono di uccidere chiunque, sono problematici. "Come può nascere qualcosa di positivo?"ha detto.

Meyer si è guadagnato la sua medaglia d'onore salvando 12 compagni soldati. Ha detto che l'agguato del 9 settembre 2009 è stato il "peggior giorno della mia vita".

Meyer è stato insignito della sua medaglia d'onore alla Casa Bianca nel 2011. Il presidente Barack Obama all'epoca ha osservato: "hai fatto oltre il tuo dovere e hai mantenuto la fede con le più alte tradizioni del Corpo dei Marines che ami".

Il prossimo grande sparatutto militare in arrivo è Call of Duty: Modern Warfare di Activision, in uscita il 25 ottobre per PS4, Xbox One e PC.

Che ne pensate?

Fonte: Gamespot.

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza