Il producer di Final Fantasy 7 Remake spiega come funzioneranno le evocazioni in un video

Yoshinori Kitase svela qualche dettaglio in pi¨.

Remake o no, nessun gioco di Final Fantasy pu˛ dirsi completo senza evocazioni e l'imminente Final Fantasy 7 Remake le proporrÓ nuovamente.

La pagina Twitter ufficiale del gioco ha condiviso una breve clip con il produttore Yoshinori Kitase che spiega come funzioneranno le evocazioni nell'imminente remake.

Nelle battaglie con i boss e nelle battaglie contro alcuni nemici pi¨ duri, i giocatori saranno in grado di invocare usando la Summon Materia sul personaggio quando "le condizioni speciali sono soddisfatte". Le evocazioni saranno controllate dall'intelligenza artificiale e combatteranno al vostro fianco e a quello del vostro gruppo per un determinato tempo. Quando l'indicatore ATB si riempie, sarete anche in grado di comandare la vostra invocazione per usare una delle sue abilitÓ speciali.

Se siete in attesa di questo remake, vi ricordiamo che Ŕ disponibile la nostra prova di Final Fantasy 7.

Final Fantasy 7 Remake uscirÓ il 3 marzo 2020 per PS4.

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza