Da PS4 a PS5, l'intenzione di Sony è di creare una transizione più rapida rispetto alla passata generazione

"Dobbiamo sfruttare le opportunità offerte dalla globalizzazione" dichiara il CEO di Sony.

PlayStation 4 ha avuto un enorme successo per Sony, tanto da essere diventata recentemente la seconda console più venduta di sempre, dietro PlayStation 2. La società tuttavia ha intenzione di replicare (e aumentare) questo successo con la sua prossima console, PlayStation 5.

Il CEO di Sony, Jim Ryan, afferma che l'obiettivo principale dell'azienda è quello di spostare la community dalla generazione attuale a PlayStation 5 più rapidamente di quanto non sia stata in passato. "Questi sono i giocatori collegati alla rete, appassionati di PlayStation in una misura che non abbiamo mai visto precedentemente. Mentre ci spostiamo nella prossima generazione, nel 2020, uno dei nostri compiti, se non quello principale, è quello di prendere questa community e trasferirla da PS4 a PS5, attraverso una rapida transizione mai vista prima".

"Una cosa che mi rende ottimista è che stiamo ascoltando i feedback degli editori e degli sviluppatori e la facilità con cui sono in grado di far funzionare i codici su PS5 va al di là di qualsiasi altra precedente esperienza" ha concluso il CEO.

ps

In questo momento Sony sta modificando la sua gestione in modo da prepararsi alla prossima generazione, che include una strategia più globalizzata. Vi ricordiamo che PlayStation 5 arriverà a partire dalle vacanze natalizie del prossimo anno.

Fonte: GameSpot

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Xbox Game Pass lodato dal papà di God of War ma i 'fan' PlayStation non ci stanno e lo attaccano su Twitter

David Jaffe costretto a cancellare il suo tweet ma Cory Barlog è dalla sua parte.

PS5: prezzo e data di uscita rivelati da un insider?

Un rumor molto credibile ma cosa ci sarà di vero?

Dr Disrespect non si unirà a YouTube dopo il ban di Twitch?

Un recente aggiornamento del profilo Twitter suggeriva l'approdo sulla piattaforma. Ma forse le cose stanno diversamente.

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza