Naughty Dog alla ricerca di personale per un "ambizioso" progetto multiplayer per PS5 legato a The Last of Us: Part II?

ModalitÓ multiplayer in arrivo prossimamente?

Naughty Dog, lo sviluppatore di The Last of Us: Part II, sarebbe alla ricerca di personale da impiegare in un "ambizioso" progetto multiplayer.

Attraverso un tweet postato da Vinit Agarwal, capo progettista di giochi in studio, Ŕ emerso che il team sta cercando un programmatore di sistemi online che possa unirsi al team multiplayer del quartier generale di Naughty Dog a Santa Monica, Los Angeles.

Ora, The Last of Us Part II non avrÓ una componente multiplayer: il gioco Ŕ giÓ stato posticipato diverse volte e, sebbene sarÓ pubblicato a partire dal 29 maggio del prossimo anno, sarÓ uno dei titoli di punta all'uscita di PlayStation 5. Il precedente capitolo conteneva una modalitÓ multiplayer chiamata "Fazioni" e, anche se lo studio ha voluto concentrarsi pi¨ sull'esperienza single player nel nuovo episodio, non Ŕ detto che questo progetto possa trattarsi appunto di un'ipotetica modalitÓ multiplayer da inserire in futuro.

Ovviamente non ci sono ancora conferme o smentite da parte dello studio riguardo una modalitÓ multiplayer in arrivo prossimamente per The Last Of Us Part II. Rimanete comunque sintonizzati con noi per ulteriori informazioni a riguardo.

Fonte: VG247

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza