AIV sigla un importante accordo con l'Universitas Mercatorum e rafforza il legame tra università e sviluppo di professionalità in ambito videoludico

Due grandi realtà che si incontrano.

AIV, l'Accademia Italiana Videogiochi, e l'Universitas Mercatorum rafforzano il legame tra il sistema di formazione e lo sviluppo di professionalità in ambito videoludico firmando un importante accordo di collaborazione.

Questa collaborazione permetterà agli studenti che porteranno a termine il secondo anno dell'Accademia Italiana Videogiochi di "iscriversi direttamente al secondo anno di un corso di laurea triennale a scelta tra ingegneria informatica (per gli studenti AIV dei corsi di Grafica e Programmazione) e Gestione d'Impresa (per gli studenti AIV del corso di Game Design) presso l'Università Mercatorum", come si può leggere sul comunicato ufficiale.

Questo, dunque, consentirà di conseguire un titolo di studio "riconosciuto a livello pubblico come laurea breve".

L'Università Mercatorum e AIV hanno come obiettivo l'offerta di corsi di aggiornamento o specialistici, "nonché il riconoscimento, da parte dell'Università, di crediti formativi universitari a favore di percorsi universitari di primo livello o percorsi di formazione erogati dalla Camera di Commercio a cui l'Ateneo telematico appartiene".

accademia_italiana_videogiochi_2

Che ne pensate di questa collaborazione tra AIV e l'Universitas Mercatorum?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza