Il gioco di Dune di Funcom sarà un'ambiziosissima evoluzione di Conan Exiles

La compagnia ha anche iniziato a parlare di alcuni progetti segreti.

Funcom ha condiviso i suoi risultati finanziari per il terzo trimestre dell'anno fiscale e ha rivelato alcuni dettagli sul suo gioco Dune precedentemente annunciato e altro ancora.

Il CEO di Funcom Rui Casais e il CFO Stian Dragset hanno affermato che il gioco (un titolo di sopravvivenza open-world) non ha ancora una finestra di lancio precisa ed è attualmente in fase di pre-produzione.

Sarà un gioco premium che seguirà il modello GaaS come Conan Exiles, e su cui sta lavorando Funcom Oslo.

È interessante notare che il genere non è l'unica cosa in comune con Conan Exiles, ma lo studio mira a ottenere qualcosa di "più grande e migliore".

"Sarà un'evoluzione di ciò che è Conan Exiles, ma con Dune e con qualcosa di più grande e migliore."

Stanno anche sfruttando gli insegnamenti appresi con Conan Exiles dal punto di vista tecnico.

"Stiamo sfruttando alcune cose apprese dal punto di vista della programmazione, del design e dell'arte. Stiamo facendo cose fortemente basate su ciò che abbiamo imparato dal gioco. Alcune cose sono un riutilizzo diretto, altre no".

Dune

Casais ha continuato spiegando che Dune avrà un'ambientazione fantascientifica e Conan Exiles è un gioco fantasy, quindi gli apprendimenti che vengono sfruttati sono in termini di procedimenti tecnici.

Dal punto di vista della tecnologia, ci sono elementi che possono essere riutilizzati, mentre ci sono altre cose che sono state fatte male e che il team deve fare meglio. Conan Exiles è stato creato in un attimo, quindi ci sono problemi di qualità tecnica e quegli elementi sono stati riscritti da zero.

Dragset ha aggiunto che gli sviluppatori vogliono realizzare il gioco in modo corretto dall'inizio e costruirlo in un modo molto più semplice rispetto a Conan Exiles.

Detto questo, molte delle novità sul gioco sono coordinate con Legendary (che sta lavorando al nuovo film di Dune previsto per il 2020). Man mano che vengono pubblicati più elementi sul film, Funcom parlerà di più del gioco.

Scopriamo anche che al momento Funcom ha 10 progetti in cantiere.

Uno dei nuovi progetti è lo sparatutto cooperativo multiplayer Mutant Chronicles in arrivo nel 2020, mentre due giochi non annunciati "top secret" provengono dallo studio slovacco Games Farm (noto per Shadows: Heretic Kingdoms, Shadows: Awakening e Vikings - Wolves of Midgard) e dallo sviluppatore svedese The Outsiders, formato dagli ex veterani di Battlefield David Goldfarb e Benjamin Cousins, già al lavoro su Darkborn.

Darkborn dovrebbe essere pubblicato da Take-two, ma è sparito dai radar quando il publisher e lo sviluppatore si sono separati nel luglio 2019.

Che ne pensate?

Fonte: Twinfinite.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Control su Xbox Game Pass? 'Phil Spencer irrispettoso. Ha ucciso le vendite del gioco con un atto idiota'

Scoppia la polemica dopo l'annuncio del boss di Xbox smentito da Remedy.

Devil May Cry Mobile arriverà il prossimo anno. Pubblicato un nuovo trailer gameplay

Diamo uno sguardo al gioco in arrivo per dispositivi iOS e Android.

Perché Darksiders Genesis costa $10 in più su Google Stadia?

Con il pre-order su PC avreste pagato addirittura $15 in meno.

Ancestors: The Humankind Odyssey è ora disponibile su PS4 e Xbox One

L'esperienza unica di sopravvivenza approda anche su console.

Articoli correlati...

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza