Diablo IV e la sua anima open world in un interessante video diario

Nuove informazioni disponibili.

Blizzard ha incominciato ad offrire una serie di interessanti dettagli che riguardano Diablo IV: dopo un post pubblicato sul sito ufficiale che ha preso in esame gli oggetti ed il sistema di progressione del gioco, il game director Luis Barriga, e l'art director John Mueller, parlano delle meccaniche open world di Sanctuary.

Gli sviluppatori hanno scelto di creare un gioco non più lineare, con elementi presi dagli MMORPG, in modo da assegnare nuovi compiti ai giocatori alle prese con l'avventura di Blizzard. I giocatori in Diablo IV potranno quindi decidere se andare avanti nella campagna principale oppure perdersi nelle diverse missioni secondarie sparse per il mondo di gioco.

Barriga e Mueller alla fine si sono soffermati anche sui contenuti endgame del gioco, che sembra essere molto più ricco rispetto al suo predecessore criticato dai fan. Senza ulteriori indugi vi lasciamo al breve video diario.

Attualmente Diablo IV non ha ancora una data di uscita precisa, ma arriverà su PC, Xbox One e PlayStation 4.

Fonte: YouTube

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning, in arrivo l'espansione Fatesworn. Trailer e data di uscita

Ecco tutti i dettagli per il nuovo contenuto di Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning.

The Legend of Zelda Majora's Mask aveva un segreto nascosto nel cielo scoperto dopo oltre 20 anni

Un programmatore ha scoperto un segreto nel cielo di Zelda: Majora's Mask.

Cyberpunk 2077 ora ha un orologio da $500 con un NFT allegato

Un modo per festeggiare il primo anno di Cyberpunk 2077.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo ... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovr essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sar un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza