Su Eurogamer celebriamo i Giochi del decennio - editoriale

Una carrellata sui migliori titoli degli ultimi dieci anni.

Quest'anno il network di Eurogamer compie vent'anni, così abbiamo deciso di dare uno sguardo ai giochi e agli eventi che hanno plasmato il nostro lavoro, anche se le pietre miliari del medium continuano ad arrivare. Difficile da credere, ma il 2020 sta per arrivare e con esso ciò che sembra la fine di un'era e l'inizio di un'altra. Prima della fine di quest'anno potremo giocare titoli mitici come Cyberpunk 2077, un nuovo Half-Life e il remake di Final Fantasy 7 e avremo una nuova generazione di console sotto alle nostre TV.

In momenti come questo è consuetudine ripercorrere gli ultimi dieci anni e ciò che ci hanno portato. Ecco perché questa settimana daremo uno sguardo ai migliori titoli del decennio secondo Eurogamer. Questa volta, adotteremo un approccio leggermente diverso. Non faremo una classifica dei migliori giochi degli ultimi dieci anni, non li metteremo neppure in un unico elenco. Quello che troverete, nei prossimi giorni, sono una serie di articoli su quelli che si sono davvero distinti secondo noi, titoli che hanno definito l'era attuale dei videogiochi e gli ultimi dieci anni della nostra vita.

Nel redigere la lista dei giochi, non volevamo essere definitivi, perciò ci scusiamo se il vostro preferito non è presente. Anche alcuni dei nostri prodotti preferiti e più giocati non sono stati inseriti. Inoltre, non si tratta solo di qualità: ci sono decine di giochi pubblicati negli ultimi dieci anni che si possono considerare migliori di alcuni di quelli che abbiamo scelto.

Stavamo piuttosto cercando di bilanciare la qualità dei giochi con il loro significato e la passione che i nostri redattori dimostrano per questi, perché come tutti sapete, sono quelli che contano di più. Siamo consapevoli anche di aver cercato di bilanciare i grandi titoli canonici più famosi con alcuni giochi meno conosciuti, sorprendenti o addirittura dimenticati. C'è solo un titolo del 2019, forse perché, a posteriori, bisogna ancora metabolizzare questi ultimi dodici mesi.

1
Bayonetta è stato pubblicato nel gennaio 2010 in Occidente. Il tempo vola, eh?

Abbiamo principalmente cercato di rappresentare la straordinaria diversificazione dei prodotti videoludici negli ultimi dieci anni. Se da un lato è vero che la tecnologia non ha fatto passi da gigante come nei decenni precedenti (a prima vista, un titolo del 2010 non sembra essere poi così diverso da uno del 2019), dall'altro però i giochi e il contesto in cui sono giocati sono cambiati radicalmente. Sebbene un certo genere di prodotti mainstream, ovvero i giochi d'azione AAA si siano insediati in una routine fin troppo confortevole, c'è stata una vera e propria esplosione in altri ambiti. Nuovi generi e grandi successi sono emersi da ogni parte: indie, modding, gaming su mobile. È incredibile leggere la lista dei nove nuovi generi degli ultimi dieci anni secondo Polygon e realizzare quanto siano cambiati i giochi nel corso del decennio.

Speriamo che possiate apprezzare questa serie. Man mano che pubblicheremo gli articoli durante la settimana, verranno raccolti nell'archivio dei Giochi del decennio.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Oli Welsh

Oli Welsh

Editor

Oli is the editor of Eurogamer.net and likes to take things one word at a time. His friends call him The European, but that's just a coincidence. He's still playing Diablo 3.

Contenuti correlati o recenti

Street Fighter V Champion Edition - recensione

È la versione definitiva del picchiaduro di Capcom?

ArticoloAlyx sarà in grado di togliere la VR dal suo status di nicchia? - articolo

Half-Life: Alyx sta foraggiando le vendite di headset VR, ma servirà molto di più per far diventare quello VR un mercato sostenibile.

Lenovo Legion Y740 - recensione

Un laptop elegante e potente in grado di offrire prestazioni super.

Articoli correlati...

Devotion: lo splendido horror rimosso da Steam un anno fa trova una casa all'università di Harvard

Il gioco fece infuriare un intero popolo e fu rimosso dalla piattaforma di Valve perché associò il presidente cinese Xi Jinping a Winnie the Pooh.

ArticoloAlyx sarà in grado di togliere la VR dal suo status di nicchia? - articolo

Half-Life: Alyx sta foraggiando le vendite di headset VR, ma servirà molto di più per far diventare quello VR un mercato sostenibile.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza