Nvidia spiega perché avere FPS elevati sia così importante

Una spiegazione scientifica.

Nvidia, da sempre impegnata in attività di ricerca ed analisi al fine di comprendere al meglio quanto le prestazioni grafiche riescano ad influenzare il gaming e gli eSports, ha recentemente presentato i risultati di una ricerca dal titolo: "Perché avere FPS alti è importante nei giochi d'azione ?"

Vediamo di seguito tutti i dettagli sullo studio, nel comunicato ufficiale Nvidia:

Nel primo punto della ricerca intitolato: "Sblocca il tuo pieno potenziale - Come frame rate più elevati possono costituire un vantaggio competitivo nei giochi di tipo Battle Royale", Gerardo Delgado, product manager di NVIDIA, ha sottolineato come avere l'hardware giusto, una GPU veloce e un monitor G-SYNC con high refresh rate possa aiutare raggiungere meglio i propri obiettivi di gioco, consentendo temi di reazione più rapidi.

Quando giocano a giochi competitivi come Fortnite, CS: GO o PUBG, i giocatori spesso misurano le proprie abilità in base al loro rapporto K/D (da intendersi come Kill /Death). Ciò significa che, in generale, un giocatore con un rapporto K/D alto, tende a vincere più spesso.

Andando più a fondo nei risultati dello studio, emerge che Tony Tamasi, vice president technical marketing presso NVIDIA, mette il luce l'esistenza di una correlazione tra FPS e rapporto K/D e come tanto più il primo valore è elevato, quanto più facile è che anche il secondo valore incrementi. Nel report sono elencate infatti le principali ragioni per cui un valore al di sopra di 60FPS porta chiari vantaggi ai giocatori:

- Animazioni più fluide aiutano a monitorare più facilmente gli obiettivi

- Ridurre effetti come ghosting e tearing aiuta a ridurre le distrazioni durante le sessioni di gioco

- Una minore latenza del sistema aiuta a vedere i bersagli con più chiarezza.

Con l'altissimo valore di FPS che si riesce ad ottenere con una GPU NVIDIA GeForce RTX e l' high refresh rate di un monitor da 240 Hz, è possibile vedere chiaramente come caratteristiche di questo tipo costituiscano un vantaggio competitivo per tutti i gamers.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 e il suo rinvio commentati da Cory Barlog

Tutta colpa della complessità dei giochi moderni.

Nintendo Switch Pro arriverà prima della fine del 2020? Spuntano nuovi possibili dettagli

Nvidia e Nintendo starebbero lavorando a un chip personalizzato per l'ipotetica console "potenziata".

Digital FoundryRiuscirà Microsoft a offrire delle vere esperienze next-gen senza rinunciare a supportare Xbox One? - articolo

Xbox Series X non avrà esclusive al lancio: cosa dovremmo aspettarci dai titoli first-party cross-gen?

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza