Gladiux annunciato dagli sviluppatori di Octopath Traveler, un action adventure basato su Gladiator Begins per PSP

Il gioco potrebbe arrivare su PS5. 

La rivista Famitsu di questa settimana include un'intervista con Takuma Endo, rappresentante di Acquire. Nell'intervista, Endo ha rivelato che la compagnia sta lavorando a un nuovissimo gioco di azione e avventura intitolato Gladiux.

Secondo Takuma Endo, Gladiux è basato su Gladiator Begins, lanciato su PSP nel 2010. Il gioco sarà molto più grande e girerà su Unreal Engine. Acquire mira a trasformarlo in un gioco ad alto budget.

Takuma Endo non ha parlato delle piattaforme di Gladiux, ma sorprendentemente ha detto che potrebbe arrivare su PS5.

Come probabilmente già saprete, Acquire è lo studio dietro il JRPG Octopath Traveller e svilupperà Gladiux insieme a uno studio non giapponese di cui attualmente non è stato divulgato il nome. I giocatori controlleranno un gladiatore a Roma durante il dominio dell'Imperatore Marco Aurelio, dal 161 al 180. Come gladiatore, i giocatori combatteranno per la vittoria e la gloria.

Qui sotto sono visibili delle immagini e l'intervista sembra dare l'impressione che l'hardware attuale di riferimento sia PS4, anche se non viene specificato:

1
2
3
4

Che ne pensate?

Fonte: Dualshockers.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Una serie Netflix di God of War? Ecco il sogno di Cory Barlog

Per ora rimane solo una "speranza" per il celebre director.

Kingdom Hearts III - Re: Mind - recensione

Un nuovo punto di vista sulla saga del Dark Seeker.

System Shock in azione in un lungo video gameplay tratto dalla demo pre-alpha

Uno sguardo approfondito all'atteso gioco di Nightdive Studios.

GTA 6 uscirà a fine 2021?

Sarebbe 'il miglior scenario' per la data di uscita, secondo un ex dipendente di Rockstar.

Journey to the Savage Planet - recensione

Uno stralunato viaggio nello spazio che strizza l'occhio a Futurama.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza